Gufo comune - Asio otus
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine:  Strigiformi
Famiglia:  Strigidi
Genere: Asio
Specie: otus

Il Gufo comune è diffuso in Eurasia, Africa del Nord e America settentrionale. In Italia la sottospecie Asio otus otus è localmente sedentaria e nidificante nelle zone boscose pianeggianti e montane (fino a 1800/1900 metri di quota) del nord, del centro e più raramente del centro-sud (soprattutto lungo le Alpi e gli Appennini).

Gufo comune Gufo comune (foto Pascal Dubois www.chouettalors.com)

Gufo comune Gufo comune (foto http://klubciconia.ptaki.info.pl)

Caratteri distintivi

Lunghezza totale: 34-37 cm
Apertura alare: 88-100 cm
Peso:
- Maschio: 220-280 grammi
- Femmina: 250-370 grammi

Corpo slanciato, di media lunghezza, con piumaggio superiormente fulvo, marrone e grigiastro, striato di scuro, inferiormente bruno-giallastro con striature brune; grigio nei giovani esemplari.
Il becco è breve, adunco, grigio o nerastro con cera rosata.
La testa è relativamente grande, con due ciuffi di piume erigibili e dischi facciali (scuri nei giovani).
Gli occhi sono grandi, posti anteriormente, con iride giallo-arancio.
Le ali sono lunghe, larghe e arrotondate.
La coda è relativamente breve, arrotondata, fulvo-brunastra con striature trasversali scure.
Zampe di media lunghezza, totalmente piumate, fulvicce, con artigli nero-grigiastri.
Dimorfismo sessuale poco evidente: la femmina normalmente è più grande del maschio.

Biologia

Di abitudini prevalentemente notuurne-crepuscolari, è normalmente solitario; possibili aggregazioni per pernottamenti in autunno-inverno; notturno anche in migrazione.
Vive in aree boscose ed alberate. E' una specie migratoria regolare (sverna in Europa meridionale). Presente sulle Alpi da marzo-aprile a ottobre.
Alimentazione: prevalentemente carnivora (micromammiferi, piccoli uccelli, anfibi, rettili, insetti).
Il periodo di riproduzione va da marzo a luglio. Nidifica normalmente in nidi di altri uccelli, dove depone 3-6 uova bianche. Il periodo di incubazione è di circa 27-28 giorni (con una covata all'anno, raramente due). La prole è nidicola e abbandona il nido a circa tre settimane non ancora atta al volo. Attività vocali: suoni bassi e monotoni "huuh", emessi in volo o da posato; altri versi, forti e lamentosi "uèch" o "chuiee", tirati e gementi "szièè" (nei giovani).
Il volo è battuto, intervallato da planate, silenzioso.
L'età massima registrata in libertà è 28 anni.

Gufo comune Gufo comune (foto Enrico Zarri)

Uccelli A - G
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy