Averla maggiore - Lanius excubitor Linnaeus 1758
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine: Passeriformi
Famiglia: Laniidi
Genere: Lanius
Specie: L. excubitor

La specie nidifica nei Paesi più a nord del continente, per poi svernare in Europa meridionale, Italia compresa, fino all’Africa del Nord. La sottospecie nominale excubitor excubitor abita l’Europa centrale e settentrionale, e i territori dell’ex Unione sovietica, dove però è diffusa anche la sottospecie homeyeri. La localizzazione dei pochi siti di inanellamento indica una distribuzione centrata nell’Italia nord-orientale. 

Averla maggiore Averla maggiore - Lanius excubitor (foto Christophe Gouraud)

Averla maggiore Averla maggiore - Lanius excubitor

Averla maggiore Averla maggiore - Lanius excubitor (foto www.lynxeds.com)

Caratteri distintivi

Lunghezza: 24 cm
Apertura alare: cm
Peso medio: 55 grammi

Presenta un petto di colore bianco, ali nere con una macchia bianca, capo e dorso di colore grigio e una maschera facciale di colore nero.

Averla maggiore Averla maggiore - Lanius excubitor (foto Marek Szczepanek)

Biologia

In coppia, le Averle costruiscono un nido piuttosto massiccio fatto di rametti, erba e muschio, in cui la femmina depone dalle 4 alle 7 uova, che si schiudono dopo 16 giorni. L’allevamento dei pulcini dura circa tre settimane. Vive in aree aperte con buona presenza di arbusti e alberi, soli o in piccoli gruppi, in paludi, brughiere, aree con vegetazione a parco o aree coltivate e frutteti, sebbene tenda ad evitare la prossimità di insediamenti umani. Si nutre come le altre averle di grossi insetti, piccoli uccelli, piccoli roditori e qualche piccolo rettile. Quando le prede abbondano è solita infilzare in spine, per poi andare a prenderle quando necessita.

Uccelli A - G
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy