Airone guardabuoi - Bubulcus ibis L.
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine: Ciconiformi
Famiglia: Ardeidi
Genere: Bubulcus
Specie: B. ibis L.
Sinonimi: Ardea ibis, Ardeola ibis

Il suo areale comprende gran parte dell'Asia, dell'Africa, delle Americhe e dell'Europa meridionale, compresa l'Italia centro-meridionale. Il suo territorio di attestazione si sta espandendo e negli ultimi anni si è assistito ad un aumento delle popolazioni e delle nidificazioni in Italia settentrionale. Anche i contingenti di animali svernanti sono sensibilmente aumentati.

Airone guardabuoi Airone guardabuoi - Bubulcus ibis L. (foto Alessio Bartolini)

Airone guardabuoi Airone guardabuoi - Bubulcus ibis L. (foto J.M. Garg)

Airone guardabuoi Airone guardabuoi - Bubulcus ibis L. (foto http://eol.org)

Caratteri distintivi

Lunghezza 46-53 cm
Altezza 25-30 cm
Apertura alare 90-95 cm
Peso grammi

Piccolo airone dall'aspetto piuttosto tozzo, con collo corto e becco massiccio. Ha una colorazione prevalentemente bianca in tutti gli abiti ed età. Gli adulti in inverno hanno le zampe nerastre e il becco giallo-arancio; in abito nuziale le zampe diventano gialle e parte del piumaggio di vertice, petto e dorso diviene giallo-arancio. Nei giovani il piumaggio è interamente bianco, mentre le zampe e il becco sono prevalentemente neri.

Biologia

Si nutre di pesci, anfibi e invertebrati acquatici e terricoli, nonché di arvicole che scova nei campi in fase di lavorazione. Il suo modo di cacciare alterna spostamenti lenti, con un movimento laterale del collo e della testa, a brevi corse. Come gli altri aironi, vola tenendo il collo ripiegato a forma di “esse”, posa che gli conferisce un aspetto “senza collo”.

Uccelli A - G
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy