Specie ittiche allevate - Acquacoltura

Questa sezione è dedicata all'acquacoltura (allevamento pesci, crostacei e molluschi, in aree confinate e controllate dall'uomo). Alla sua realizzazione ha collaborato il Dr. Lapo Nannucci, laureato in Scienze e Tecnologie agrarie presso la Facoltà di Agraria di Firenze ed esperto di acquacoltura. Crostacei, molluschi e pesci in cucina >>>

Atlante delle specie ittiche allevate in Italia

Atlante delle specie ittiche allevate

Abbiamo raccolto in un atlante di facile consultazione (schede con immagini) le principali razze di pesci, crostacei e molluschi allevate in Italia, sia d'acqua dolce che salata. Clicca sul menu' e seleziona la specie desiderata.



Acquacoltura online
(foto www.troticolturaleonardi.com)

Informazioni ai naviganti

L'acquacoltura in Italia è ormai una realtà produttiva di grande importanza. L'allevamento può essere estensivo o intensivo. Nel primo, l'allevatore non somministra alimenti dall'esterno; il ciclo produttivo inizia con la "semina" degli esemplari giovani provenienti da centri di riproduzione o raccolti in natura, e prosegue con il controllo del flusso delle acque, attraverso chiaviche e griglie, installate su porzioni lagunari o presso le foci a delta di grandi fiumi. Nell'allevamento intensivo, invece, è di fondamentale importanza l'intervento dell'uomo per la somministrazione di alimentazione di tipo artificiale.

Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate
Salumificio Rendena Filiera Corta Borotto Incubatrici Professionisti

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - [email protected]