Specie ittiche allevate - Acquacoltura

Questa sezione è dedicata all'acquacoltura (allevamento pesci, crostacei e molluschi, in aree confinate e controllate dall'uomo). Alla sua realizzazione ha collaborato il Dr. Lapo Nannucci, laureato in Scienze e Tecnologie agrarie presso la Facoltà di Agraria di Firenze ed esperto di acquacoltura. Crostacei, molluschi e pesci in cucina >>>

Atlante delle specie ittiche allevate in Italia

Atlante delle specie ittiche allevate

Abbiamo raccolto in un atlante di facile consultazione (schede con immagini) le principali razze di pesci, crostacei e molluschi allevate in Italia, sia d'acqua dolce che salata. Clicca sul menu' e seleziona la specie desiderata.



Acquacoltura online
(foto www.troticolturaleonardi.com)

Informazioni ai naviganti

L'acquacoltura in Italia è ormai una realtà produttiva di grande importanza. L'allevamento può essere estensivo o intensivo. Nel primo, l'allevatore non somministra alimenti dall'esterno; il ciclo produttivo inizia con la "semina" degli esemplari giovani provenienti da centri di riproduzione o raccolti in natura, e prosegue con il controllo del flusso delle acque, attraverso chiaviche e griglie, installate su porzioni lagunari o presso le foci a delta di grandi fiumi. Nell'allevamento intensivo, invece, è di fondamentale importanza l'intervento dell'uomo per la somministrazione di alimentazione di tipo artificiale.

Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo
Quaderno di Campagna Online Salumificio Rendena Borotto Incubatrici

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - [email protected]