Basettino - Panurus biarmicus Linnaeus, 1758
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine: Passeriformi
Famiglia: Panuridae
Genere: Panurus
Specie: P. biarmicus Linnaeus, 1758

Il basettino vive in Eurasia e il suo areale è assai frammentato; in Italia nidifica soprattutto nelle zone costiere ed è presente anche come migratore e svernante. È l'unica specie nota del genere Panurus e della famiglia Panuridae.

Basettino Basettino - Panurus biarmicus (foto http://birdsphotographer.com)

Basettino Basettino - Panurus biarmicus (foto www.photomecan.eu)

Basettino Basettino - Panurus biarmicus (foto http://richardconstantinoff.deviantart.com)

Caratteri distintivi

Lunghezza: 15-17 cm
Apertura alare: 17-19 cm

Il maschi adulto ha spalle, dorso e coda superiormente fulve. Le ali superiormente sono fulve con alcune zone bianche ed altre marrone scuro. La testa è grigia con un evidente mustacchio nero che parte largo tra occhio e becco fino ad arrivare appuntito ai lati della gola. Quest'ultima è bianca e sfuma in un fulvo rosato sul petto e al fulvo dei fianchi. Il becco è arancio e l'occhio è giallo. Le zampe sono nere. La coda ai lati presenta una sottile fascia bianca. La femmina adulta è perlopiù simile al maschio adulta con però anche la testa fulva (e senza mustacchio) che sfuma verso il bianco della gola. I giovani sono somiglianti alle femmine adulte evidenziando però una stria nera che unisce l'occhio al becco, la schiena nera e i lati della coda con un'ampia banda nera.
Nidificazione. Le uova vengono deposte in un nido costruito di norma nel canneto a bassa - media altezza.

Biologia

Nidifica in colonie tra le cannucce di palude. La coppia costruisce un nido a coppa profonda con foglie di cannuccia e di altre piante; viene guarnito di infiorescenze di cannuccia e con penne. Il nido viene posto tra gli steli, vicino all'acqua. La femmina depone 4-8 uova chiare, macchiettate che vengono covate anche dal maschio per 10-14 giorni. I pulli si involano 12-15 giorni dopo la schiusa durante i quali vengono nutriti da entrambi i genitori. Si possono avere fino a tre deposizioni all'anno

Uccelli A - G
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy