Verzellino - Serinus serinus L.
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine: Passeriformi
Famiglia: Fringillidi
Genere: Serinus
Specie: S. serinus

Nidifica nell'Europa centro meridionale, in Asia minore e nel Nordafrica. In Italia la maggior parte degli esemplari occupano stabilmente il territorio, altri invece compiono brevi spostamenti migratori.

Verzellino - Serinus serinus L. Verzellino - Serinus serinus L. (foto Emanuele Stival www.emanuelestival.eu)

Verzellino - Serinus serinus L. Verzellino - Serinus serinus L. (foto Lasse Olsson www.birding.se)

Caratteri distintivi

Lunghezza: 11 cm
Apertura alare: 19 cm
Peso medio: 12 grammi

Maschio color giallo su capo, gola e  petto. Dorso verde macchiato. Ventre e groppone gialli. Fianchi striati. Femmina grigio-verde con molte macchie e giallo sul capo. Sopracciglio giallo in tutti e due i sessi. Coda forcuta. I giovani non sono gialli sul groppone e sono striati di bruno.

Biologia

Si tratta di una specie legata alle zone di bassa quota, che sopra i 1000 metri diventa sempre più infrequente. Il verzellino nidifica in ambienti semi-aperti di vario tipo, mostrando spesso un certo legame con l'uomo: boschetti di latifoglie, parchi cittadini, giardini, cimiteri, frutteti e soprattutto vigneti. Per via delle piccole dimensioni questo Fringillide si fa notare poco, ma la sua presenza è tradita dall'inconfondibile canto territoriale - una sorta di rapidissimo cinguettio paragonabile a un tintinnio metallico - che viene emesso da un posatoio elevato (spesso dai fili del telefono).
L'alimentazione è composta soprattutto da semi di piccole dimensioni e non troppo duri, che vengono abilmente staccati dalle piante con il piccolo becco; in primavera-estate la dieta viene integrata con insetti. Il nido viene psto su cespugli o bassi alberi ed è una piccola coppa ben rifinita, formata da un intreccio di fili d'erba, crini e piume. Vi vengono deposte 3-5 uova covate dalla femmina per due settimane; dopo la schiusa i piccoli restano nel nido altre due settimane. Spesso il verzellino compie due covate all'anno, talvolta anche tre.

Uccelli I - Z
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy