Merlo acquaiolo - Cinclus cinclus Linnaeus 1758
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine: Passeriformi
Famiglia: Cinclidi
Genere: Cinclus
Specie: C. cinclus

Specie diffusa in tutta l'Europa e l'Asia. In Italia è sia di passo che stanziale. Vive di solito lungo i torrenti montani, sul cui fondo corre e nuota veloce,catturando insetti, piccoli molluschi e pesci. Si spinge fino a duemila metri di quota sulle Alpi, mentre nel Tibet supera i cinquemila metri; raramente scende in pianura.
E' una specie protetta in Italia ed è vietata la detenzione e la vendita dei soggetti non anellati e sprovvisti di certificato di nascita in cattività.

Merlo acquaiolo Merlo acquaiolo - Cinclus cinclus (foto www.lauromagrisphotonature.com)

Merlo acquaiolo Merlo acquaiolo - Cinclus cinclus (foto Luigi Sebastiani)

Merlo acquaiolo Merlo acquaiolo - Cinclus cinclus (foto Francesco Grazioli www.snowfinch.it)

Caratteri distintivi

Lunghezza: 18 cm circa
Peso medio: 65 grammi

Il piumaggio è bruno e grigio scuro nelle parti superiori e sul ventre, bianco sul petto.

Biologia

Nel volo batte rapidamente le ali e si tiene basso sul livello dell'acqua.
Il canto consiste in un dolce cicaleccio molto gradevole, composto da suoni sommessi ma intonati.
Poiché conduce una vita isolata, le coppie si formano solo nel periodo della riproduzione, e si sciolgono appena i figli non necessitano più del loro aiuto. I genitori difendono con accanimento i loro territori di residenza dalle invasioni dei vicini.
Nidifica vicino ai corsi d'acqua, nelle rocce, sotto ponti e cascate, costruendo un nido di forma sferica. La cova ha luogo sempre in aprile deponendo da 4 a 6 uova.
Si ciba in prevalenza di insetti acquatici e delle loro larve, nonché di molluschi e vermi. Non disdegna di catturare anche qualche pesciolino.

Uccelli I - Z
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy