Nibbio bianco - Elanus caeruleus
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine:  Falconiformi o Accipitriformi
Famiglia:  Accipitridi
Genere:  Elanus  
Specie:  caeruleus

Il Nibbio bianco è diffuso nel Sud del Portogallo, sud-ovest della Francia e Spagna, e nelle savane delle regioni tropicali dell'Africa e Asia. Avvistamenti anche in Italia (Piemonte).

Nibbio bianco Nibbio bianco - Elanus caeruleus (foto www.birdingisrael.com)

Nibbio bianco Nibbio bianco - Elanus caeruleus (foto www.retamatour.com)

Caratteri distintivi

Lunghezza: 30-35 cm

Taglia come il Gheppio, si riconosce facilmente per il piumaggio grigio chiaro, sul quale risaltano la coda e le scapolari nere.

Biologia

Il nido, costruito con ramoscelli e rivestito di steli più soffici, è posto su alberi a pochi metri dal suolo. La femmina vi depone da 3 a 5 uova biancastre, macchiate di giallo e rossiccio.
Si nutre di micro-mammiferi, uccelli e grossi insetti.
Vive isolato o in coppie, ma dato che queste ultime si stabiliscono a poca distanza le une dalle altre, capita di vederne volteggiare nell’aria, insieme, anche una alcune coppie.
Abitudini crepuscolari.

Uccelli I - Z
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy