Rondone maggiore - Apus melba Linnaeus, 1758
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine:  Passeriformi
Famiglia:  Apodidi
Genere: Apus
Specie: A. melba Linnaeus, 1758
Sinonimo: Tachymarptis melba L.

Specie migratrice: nidificante in Italia, si può osservare da inizio primavera a fine estate.
In Italia nidifica dal livello del mare sino ad oltre 2000 metri di altitudine. Si rinviene spesso in aggregazione interspecifiche con il Rondone pallido e in piccole colonie, di rado superiori alle 10 coppie.

Rondone maggiore Rondone maggiore - Tachymarptis melba (foto www.fotografianaturalistica.org)

Rondoni Rondone maggiore Apus melba, Rondone comune Apus apus e Rondone pallido Apus pallidus
Tavola di Alessandro Sacchetti (fonte www.ebnitalia.it)

Rondone maggiore Rondone maggiore - Tachymarptis melba

Caratteri distintivi

Lunghezza totale: 20-22 cm
Apertura alare: 54-60 cm

I maschi e le femmine sono indisinguibili in natura. Hanno la colorazione del corpo prevalentemente marrone scuro; fanno eccezione un area bianca su addome e ventre e una più piccola sulla gola (sparate da una banda marrone sul petto). Il becco è nerastro. I giovani sono del tutto simili agli adulti.

Biologia

Si nutre di insetti che cattura in volo grazie alla bocca di grosse dimensioni. Come diverse specie di apodiformi il Rondone maggiore stabilisce dei legami di coppia che li uniscono per tutta la vita. Originariamente legato per la nidificazione a pareti rocciose e grotte (e occasionalmente a buchi negli alberi) ha conquistato poi edifici (soprattutto grandi edifici relativamente isolati dagli altri), andando incontro ad espansione di areale ed incremento numerico.

Uccelli I - Z
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy