Pettegola - Tringa totanus Linnaeus, 1758
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine: Caradriformi
Famiglia: Scolopacidi
Genere: Triga
Specie: T. totanus Linnaeus, 1758

Si trova in Europa, Africa, Asia. Vive lungo le coste o presso gli specchi d'acqua. I suoi territori preferiti sono le paludi, le zone umide e i bacini. È il corridore sull'acqua italiano più comune.

PettegolaPettegola in abito riproduttivo (foto G. Conca www.ebnitalia.it)

Pettegola Pettegola - Tringa totanus ("Tringa totanus-pjt" di © pjt56 /. Con licenza CC BY 3.0 tramite Wikimedia Commons - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Tringa_totanus-pjt.jpg#/media/File:Tringa_totanus-pjt.jpg)

Pettegola Pettegola - Tringa totanus (foto http://ibc.lynxeds.com)

Caratteri distintivi

Lunghezza: 30 cm
Apertura alare: 65 cm
Peso: 170 gr

La pettegola è un po' più piccolo del suo parente, la pantana (Tringa nebularia). Il suo becco è arancione con la punta nera, la sua parte inferiore è bianca e marrone, mentre la parte superiore è marrone con macchie nere e grigie. Maschi e femmine hanno gli stessi colori. Le gambe sono di colore arancione.
Può essere confusa con il Totano moro in livrea invernale e con la Pantana; da quest'ultima si distingue per avere zampe rosso-arancio anziché verdastre.

Biologia

Il nutrimento preferito delle pettegole sono insetti, vermi, lumache ed altri molluschi. Il nido delle pettegole viene costruito su un cumulo di terreno a livello del terreno, solitamente nella folta vegetazione. Il periodo di covata va da aprile a luglio e viene fatto nello stesso punto tutti gli anni. La maturità sessuale viene raggiunta dopo il secondo anno di età. La covata delle uova (di solito 3 o 5 per covata) dura 4 settimane, a cui entrambi i partner partecipano. I piccoli di solito lasciano il nido dopo tre settimane.

Uccelli I - Z
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy