Tuffetto - Tachybaptus ruficollis Pallas 1764
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine: Podicipediformi
Famiglia: Podicipidi
Genere: Tachybaptus
Specie: T. ruficollis, Pallas 1764

 

Specie sedentaria e migratrice; nidifica nella fascia temperata dell'Europa e dell'Asia e sverna in Africa e nelle regioni mediterranee. In Italia si riproduce con una popolazione di qualche migliaio coppie, ma è comune anche come migratrice e svernante.
Per nidificare frequenta zone umide d'acqua dolce, anche di ridotta estensione, bordate da vegetazione palustre emergente, generalmente sotto i 500 metri di altitudine. Durante lo svernamento si incontra anche in acque salmastre, in mare e in laghetti urbani.

uffetto - Tachybaptus ruficollis Tuffetto - Tachybaptus ruficollis Pallas 1764 (foto Emanuele Natali http://emanuelenataliphotography.weebly.com)

Tuffetto - Tachybaptus ruficollis Tuffetto - Tachybaptus ruficollis Pallas 1764 (foto Claude Ruchet www.ruchet.com)

Tuffetto - Tachybaptus ruficollis Tuffetto (foto Alessio Bartolini)

Caratteri distintivi

Lunghezza: 23 cm
Peso: 200 grammi circa
Apertura alare: 41 cm

D'inverno è color castano rossiccio, con il ventre bianco; d'estate ha il dorso molto scuro, con una parte del capo e del collo castano rossiccio (da cui l'aggettivo ruficollis), e il ventre nerastro con riflessi argentati; all'altezza del gozzo è bruno scuro; caratteristica è la zona chiara alla base del becco.

Biologia

Il suo richiamo è un forte trillo, spesso prolungato; piuttosto timido, evita l'acqua aperta.
Vive e nidifica in stagni, paludi e acque morte.
Il nido, fatto d'erbe e di canne, è grande come un piatto e galleggia sulle acque. Si nutre di insetti, larve, piccoli crostacei, girini e piccoli pesci.
L'accoppiamento e la costruzione del nido avvengono all'inizio della primavera. Le uova (in media 4-6) vengono covate per 19/25 giorni da entrambi i genitori.
I piccoli abbandonano il nido dopo 45/48 giorni.

Uccelli I - Z
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy