Piovanello violetto - Calidris maritima Brünnich, 1764
Atlante della Fauna selvatica italiana - Uccelli

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Uccelli
Ordine: Charadriiformes
Famiglia: Scolopacidae
Genere: Calidris
Specie: C. maritima Brünnich, 1764

Il Piovanello violetto vive in Europa centrale, occidentale e settentrionale, compresa l'Italia, in Groenlandia, e nel Canada e negli Stati Uniti orientali. È di passo nell'Europa orientale, in Svizzera, Marocco, Capo Verde, Libia, Malta e Kazakhstan.

Calidris maritima ha quattro sottospecie:
- C. maritima belcheri
- C. maritima groenlandica
- C. maritima littoralis
- C. maritima maritima

Piovanello violetto Piovanello violetto - Calidris maritima (foto http://gerritvyn.photoshelter.com)

Piovanello violetto Piovanello violetto - Calidris maritima (foto www.luontoportti.com)

Piovanello violetto Piovanello violetto - Calidris maritima

Caratteri distintivi

Lunghezza: 19-22 cm
Apertura alare: 37-42 cm

Maschi e femmine sono indistinguibili in natura tra di loro. In abito estivo hanno le parti superiori marrone con orlature delle copritrici bianche e screziature nere o arancio - fulvo. Il vertice è arancio - fulvo con striature sottili nerastre; nuca e lati del capo e gola fulvo - ocra chiaro con sottili screziature dietro l'occhio nerastre e una stria nera tra l'occhio e il becco marrone scuro. Il petto è fulvo - ocra chiaro con sottili screziature nerastre e sfuma con questa colorazione sullo sfondo bianco di addome e ventre. La coda ha una stria nerastra al centro ed è marrone ai lati; le ali superiormente sono marrone scuro tendente al nerastro verso le estremità e con una sottile ma netta banda bianca. Le zampe sono marrone chiaro. In abito invernale gli adulti le parti superiori e il capo sono marrone con screziature scure sulle ali. Il petto è anch'esso marrone con screziature più scure che sfumano verso il bianco dell'addome e del ventre. Tra l'occhio e il becco vi è una stria nerastra e una macchietta bianca presso la base del becco. Quest'ultimo assume un deciso colore ocra arancio alla base che sfuma al nerastro verso l'estremità. Nel complesso visto da lontano appare molto scuro sopra. Le zampe sono giallo - arancio. I giovani sono del tutto simili agli adulti in abito nuziale ma con becco alla base e le zampe gialle - arancio.

Biologia

E' un uccello specializzato legato ad un habitat e solitamente, fuori dalla stagione riproduttiva, si fissa su rocce dove cerca i vermi e sulle masse attorcigliate di quercia marittima e alghe dove trova i crostacei, si serve anche di letti di cozze scoperti dalla marea, anche su pontili e frangiflutti e rimane "invisibile" finché non si muove, ma è comunque un uccello socievole e si lascia avvicinare con una certa facilità. Spesso si trova col voltapietre ma è meno colorato. Se un'onda lo sorprende mentre sta su uno scoglio ad alimentarsi, rimane sul posto lasciandosi sollevare dall'acqua per poi ricadere e tornare al suo posto come se nulla fosse accaduto. Il piovanello violetto non si vede mai su spiagge o distese di fango. In volo si riconosce per una stretta ma evidente barra alare bianca, presenta comunque una struttura più compatta degli altri trampolieri. Sverna in piccoli stormi su coste e isolette rocciose.

Uccelli I - Z
Versione italiana English version Versión espańola
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy