Zamioculcas - Zamioculcas zamiifolia
Atlante delle piante da vaso - Piante da appartamento e da balcone

Classificazione, provenienza e descrizione

Nome comune: Zamioculcas.
Genere: Zamioculcas.

Famiglia: Araceae.

Provenienza: Africa Tanzania (Zamioculcas zamiifolia).

Descrizione specie: a questo genere appartiene la Zamioculcas zamiifolia, robusta pianta sempreverde da appartamento o da veranda nella stagione estiva, originaria della Tanzania. Succulenta eretta a crescita lenta che forma bulbi sotterranei. Le grandi foglie pennate lucide di colore verde scuro presentano piccioli rigonfi. Ha crescita abbastanza lenta; sviluppa facilmente polloni basali; produce infiorescenze simili a calle, di colore giallo-marrone.

Zamioculcas zamiifolia Zamioculcas zamiifolia (foto www.agraria.org)

Zamioculcas zamiifolia Zamioculcas zamiifolia (foto www.agraria.org)

Esigenze ambientali, substrato, concimazioni ed accorgimenti particolari

Temperatura: calda, più fresca in inverno; teme le temperature inferiori a 15°C..
Luce: tollera una vasta gamma di intensità di luce, da quella diretta fino all'ombra..
Annaffiature e umidità ambientale: annaffiare regolarmente nella stagione della crescita senza esagerare per non provocare ristagni idrici, lasciando asciugare leggermente il terriccio tra un'annaffiatura e l'altra. La pianta tollera la siccità, ma non annaffiature eccessive che provocano l'ingiallimento e la caduta delle foglie. Annaffiare più moderatamente se la pianta viene conservata al fresco durante l'inverno.
Substrato: si adatta bene ma predilige terreni molto soffici e ben drenati.
Concimazioni ed accorgimenti particolari: concimare con un fertilizzante a basso contenuto di azoto una volta al mese, dalla primavera all'autunno. Non concimare durante il resto dell'anno. Rinvasare ogni due o tre anni all'inizio della primavera.

Moltiplicazione

All'inizio della primavera da piccole foglie recise si possono produrre nuove piante. Rinvasare e queste genereranno dei bulbi, seguiti da nuove piante.

Malattie, parassiti e avversità

Può essere attaccata da afidi e ragnetto rosso.

Nome genere I - Z
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy