Polianthes Tuberosa - Polianthes spp.
Atlante delle piante da vaso - Piante da appartamento e da balcone

Classificazione, provenienza e descrizione

Nome comune: Tuberosa (P. tuberosa)
Genere: Polianthes
Specie: P. tuberosa

Famiglia: Amarillidaceae.

Provenienza: Messico.

Descrizione genere: comprende una sola specie, la Polyanthes tuberosa, originaria del Messico, introdotta in Europa fin dal 1629. La Tuberosa è un fiore da fioristi.

Polianthes tuberosa Polianthes tuberosa (foto www.vashsad.ua)

Polianthes tuberosa Polianthes tuberosa (foto www.jmvanberkel.nl)

Specie e varietà

Polianthes tuberosa: originaria del Messico, questa specie perenne e delicata presenta un rizoma sul quale si forma un bulbo circondato da bulbilli. Le foglie sono nastriformi, lunghe e arcuate verso l’esterno. In estate produce spighe di fiori molto profumati (dai quali si estrae un’essenza utilizzata in profumeria), imbutiformi, con perigonio (elemento formato da calice e corolla non differenziati) bianco che termina con se lobi arrotondati. Si può coltivare all’aperto solo nelle regioni a clima mite. In zone dal clima rigido deve essere allevata in vaso, in serra ed eventualmente portata in casa nel periodo della fioritura. La varietà “Perla” presenta fiori doppi.

Esigenze ambientali, substrato, concimazioni ed accorgimenti particolari

Temperatura: se la temperatura invernale si mantiene intorno a 18 °C la pianta fiorirà in primavera; se è inferiore fiorirà è in estate.
Luce: buona esposizione al sole.
Annaffiature e umidità ambientale: annaffiare regolarmente in primavera-estate.
Substrato: terreno ben drenato.
Concimazioni ed accorgimenti particolari: i bulbi, che, per le piante coltivate in vaso, è bene che siano rinnovati annualmente, devono essere piantati in autunno in vasi di 12 cm. di diametro. Se si vuole piantare le tuberose in piena terra, si deve procedere a gennaio-febbraio alla profondità di 5-10 cm. Le infiorescenze devono essere asportate quando cominciano ad appassire. Le foglie secche dovranno essere asportate in autunno.

Moltiplicazione

La moltiplicazione avviene facilmente per mezzo dei piccoli tuberi che si formano attorno al principale; sono necessari quattro anni per arrivare ad avere tuberi in grado di produrre fiori. Occorre piantare solo tuberi che non abbiamo mai fiorito, perché fioriscono una sola volta.

Polianthes tuberosa Tuberi di Polianthes tuberosa (foto www.plantsystematics.org)

Malattie, parassiti e avversità

Può subire attacchi di afidi verdi, acari (ragnetto rosso); danni possono essere provocati da Phomopsis, un fungo che provoca il cancro dello stelo e da Sclerotinia sclerotiorum, che provoca il marciume dei bulbi.

Nome genere I - Z
Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - [email protected]