Eustoma - Eustoma spp. (sin. Lisianthus)
Atlante delle piante da vaso - Piante da appartamento e da balcone

Classificazione, provenienza e descrizione

Nome comune: Eustoma.
Genere: Eustoma (sin. Lisianthus).

Famiglia: Gentianaceae.

Provenienza: America.

Descrizione genere: comprende alcune specie di piante erbacee perenni, una (Eustoma grandiflorum o Lisianthus russellianus) coltivata come biennale per la produzione di fiori recisi.

Eustoma grandiflorum Eustoma grandiflorum (foto http://hflp.sdstate.edu)

Eustoma grandiflorum Eustoma grandiflorum (foto dawndoll2)

Specie e varietà

Eustoma exaltatum: pianta erbacea annuale o perenne.

Eustoma grandiflorum (sin. Lisianthus russellianus): originario del Messico e sud degli Stati Uniti; adatto a verande o interni e al giardino, ma non in piena terra. Negli ultimi anni sta avendo un discreto successo come fiore reciso, specie per addobbi cerimoniali. Fioritura estiva. Adatto per verande.

Esigenze ambientali, substrato, concimazioni ed accorgimenti particolari

Temperatura: In inverno deve essere posto in luogo protetto perché temi il freddo.
Luce: sole o mezz'ombra.
Annaffiature e umidità ambientale: abbisogna di annaffiature moderate ma frequenti.
Substrato: leggero a base di sabbia e torba.

Moltiplicazione

Si moltiplica per seme o divisione dei cespi.

Malattie, parassiti e avversità

Specie soggetta all'attacco del ragnetto rosso. Gli eccessi di umidità ed ai ristagni idrici possono favorire l'insorgere di malattie fungine e marciumi radicali.

Nome genere A - H
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy