Lobelia - Lobelia spp.
Atlante delle piante da vaso - Piante da appartamento e da balcone

Classificazione, provenienza e descrizione

Nome comune: Lobelia.
Genere: Lobelia.

Famiglia: Campanulaceae.

Provenienza: piante originarie dell'Asia, dell'Africa e dell'Europa.

Descrizione genere: comprende numerose specie annuali e sempreverdi. La lobelia erinus è una specie annuale coltivata da molti decenni in Europa come pianta da giardino e da vaso.

Lobelia erinus Lobelia erinus (foto www.agraria.org)

Lobelia erinus Lobelia erinus (foto www.missouribotanicalgarden.org)

Lobelia deckenii (foto www.ewpnet.com)

Specie e varietà

Lobelia erinus: pianta annuale con portamento prostrato (particolarmente per aiuole o panieri appesi). Ha sottili fusti flessibili, di colore verde e piccole foglioline; raggiunge i 15 cm di altezza. Dalla primavera all'autunno produce una cascata di piccoli fiori tubolari, di colore viola intenso (esistono varietà a fiori blu, azzurri, bianchi o rosa).

Lobelia deckenii: questa pianta tropicale può raggiungere un'altezza di 3 m; ha fusto cavo e fiori blu disposti su grandi spighe verticali claviformi sorrette da un'ampia rosetta fogliare.

Esigenze ambientali, substrato, concimazioni ed accorgimenti particolari

Luce: porre in zone semiombreggiate o ombreggiate; non amano il sole diretto durante le ore più calde della giornata.
Esigenze ambientali: i freddi autunnali portano a rapido disseccamento le piante.
Annaffiature e umidità ambientale: annaffiare con regolarità, specie le piante in vaso e quelle poste in zone più soleggiate. E' sempre bene lasciar asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra.
Substrato: utilizzare terriccio universale mescolato a poche cortecce finemente sminuzzate e poca sabbia; predilige infatti terreno ricco, sciolto e ben drenato.
Concimazioni: somministrare regolarmente concime disciolto nell'acqua delle annaffiature.

Moltiplicazione

Si moltiplica per seme, a fine inverno, in semenzaio; le piantine si coltivano in vaso per alcune settimane prima essere poste a dimora a primavera inoltrata.

Malattie, parassiti e avversità

 

Nome genere I - Z
Versione italiana English version Versión española
I funghi dal vero La fattoria biologica Come fare del buon vino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy