Russelia - Russelia spp.
Atlante delle piante da vaso - Piante da appartamento e da balcone

Classificazione, provenienza e descrizione

Nome comune: Russelia.
Genere: Russelia.

Famiglia: Scrophulariaceae.

Provenienza: America Centrale.

Descrizione genere: a questo genere appartiene la Russelia equisetiformis, pianta suffrutticosa originaria del Messico.

Russelia equisetiformis Russelia equisetiformis (foto www.almostedenplants.com)

Specie e varietà

Russelia equisetiformis: arbusto con molti rami sottili e ricadenti, foglie piccole e strette; in estate produce molti fiori a forma tubolare, di colore rosso scarlatto; la fioritura inizia a febbraio e dura fino all'autunno.

Russelia campechiana: presenta fiori lilla.

Esigenze ambientali, substrato, concimazioni ed accorgimenti particolari

Temperatura: sensibile al freddo, in autunno va ricoverata in casa, non sopportando temperature inferiori a 10°C.
Luce: ama esposizioni soleggiate.
Annaffiature e umidità ambientale: abbisognano di annaffiature abbondanti e regolari, specie nel periodo vegetativo; non lasciare asciugare troppo il terreno.
Substrato: terreno ben drenato, sciolto e ben dotato di sostanza organica.
Concimazioni ed accorgimenti particolari: apportare ogni 20 giorni circa concime per piante da fiore con l'acqua delle annaffiature.

Moltiplicazione

Si può riprodurre per seme ma generalmente le Russelie vengono moltiplicate per talea, in primavera;nelle piante molto sviluppate si può praticare la divisione dei cespi.

Malattie, parassiti e avversità

- Danni possono essere causati da cocciniglie, afidi e marciume radicale.

Nome genere I - Z
Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy