Mesembriantemo - Mesembryanthemum spp.
Atlante delle piante da vaso - Piante da appartamento e da balcone

Classificazione, provenienza e descrizione

Nome comune: Mesembriantemo.
Genere: Mesembryanthemum.

Famiglia: Aizoaceae.

Provenienza: Africa meridionale.

Descrizione genere: prima comprendeva circa 1000 specie di piante succulente, poi è stato diviso in altri generi tra cui Aptenia, Carporotus, Conophytum, Disphyma, Delosperma, Dorotheanthus, Drosanthemum, Erepsia, Lampranthus. Tutte le specie appartenenti a Mesembryanthemum presentano fiori a capolino, simili alle margherite, variamente colorati, che sbocciano solo in pieno sole. I fusti e le foglie invece sono diversi a seconda delle specie, ma contengono tutti una linfa vischiosa. Le specie che vengono indicate di seguito appartengono anche a generi diversi, ma si è preferito mantenere in primis la vecchia denominazione.

Mesembryanthemum Mesembryanthemum (foto www.agraria.org)

Specie e varietà

Mesembryanthemum acinaciforme o Carpobrotus acinaciforme o fico degli Ottentotti: originaria dell’Africa meridionale, questa specie cresce anche spontaneamente in Italia. Presenta fusti a portamento prostrato-ascendente e foglie falcate. Emette radici ai nodi e da maggio a luglio produce fiori, simili a margherite, larghi 8-10 cm. di colore porpora, che si aprono solo in pieno sole. Cresce fino a 20-30 cm.

Mesembryanthemum criniflorum o Dorotheanthus bellidiflorus: questa specie annuale, semirustica, a portamento prostrato, presenta foglie strette e cilindriche. In estate produce fiori larghi 2,5 cm., di vari colori (bianco, arancio-dorato o rosso cremisi), che hanno la particolarità di aprirsi solo in pieno sole e di richiudersi di notte o nelle giornate particolarmente coperte. Cresce fino a 10 cm. di altezza.

Mesembryanthemum crystallinum o Cryophytum crystallinum o erba ghiaccio: questa specie, annuale e a portamento prostrato, è spontanea anche nelle nostre regioni litoranee. Presenta foglie ovali di colore verde chiaro, coperte da formazioni particolari che sembrano cristalli di ghiaccio. Fiorisce da giugno ad agosto, producendo fiori bianchi o rosa pallido. Cresce fino a10-15 cm.

Mesembryanthemum edule o Carpobrotus edulis: originaria dell’Africa meridionale, questa specie perenne, simile a M. acinaciforme, produce fiori gialli o porpora che sbocciano da maggio a luglio. Cresce fino a20-30 cm.

Mesembryanthemum tricolor o Dorotheanthus gramineus: originaria dell’Africa meridionale, questa specie annuale e semirustica, dalle foglie strette e cilindriche, produce fiori larghi 4 cm. di colore rosa intenso o bianco, più scuri all’interno, che sbocciano da giugno ad agosto. Cresce fino a 8-10 cm. di altezza.

Mesembryanthemum Mesembryanthemum (foto www.agraria.org)

Esigenze ambientali, substrato, concimazioni ed accorgimenti particolari

Temperatura: in genere le specie perenni richiedono protezione dal gelo.
Luce: pieno sole.
Annaffiature e umidità ambientale: le specie perenni dovranno essere annaffiate più abbondantemente in estate (senza esagerare); con frequenza molto ridotta in autunno-inverno.
Substrato: terreno da giardino, leggero, ben drenato, sabbioso e non molto fertile.
Concimazioni ed accorgimenti particolari: non richiedono accorgimenti particolari. Possono essere coltivate in piena terra o in vaso.

Moltiplicazione

Si seminano a marzo sotto copertura alla temperatura di 15 °C. Le piantine devono essere ripicchettate in cassette, dove verranno fatte irrobustire fino a maggio. A questo punto sono pronte per essere piantate in piena terra o in vaso. I Mesembriantemi a fusto più evidente possono anche essere moltiplicati per talea; mentre per quelli a portamento prostrato si può utilizzare la divisione dei cespi.

Malattie, parassiti e avversità

 

Nome genere I - Z
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy