Sofora del Giappone - Sophora japonica L.
Atlante degli alberi - Piante forestali

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Angiospermae
Classe: Dicotyledones
Ordine: Fabales
Famiglia: Fabaceae

Pianta mesofilo-termofila originaria della Cina e della Corea. Introdotto in Giappone in epoca molto remota, ha cominciato ad essere utilizzato in Europa nel Settecento come pianta ornamentale.
Bellissima la chioma cupolare della cultivar "Pendula", che presenta rami tortuosi simili a grossi serpenti.

Sofora del Giappone Sofora del Giappone cultivar "Pendula" - Sophora japonica L. (foto P&M)

Sofora del Giappone Sofora del Giappone - Sophora japonica L. (foto http://classes.hortla.wsu.edu)

Caratteristiche generali

Portamento, tronco e corteccia
Albero alto fino a 25 metri, con chioma espansa in orizzontale, a volte pendula a "pagoda" (cv. Pendula). Il tronco, diritto o sinuoso, ha una scorza grigio-bruna percorsa da solchi longitudinali.
Foglie
Foglie decidue, picciolate, alterne, imparipennate, lungh fino a 25 cm, con 7-13 segmenti ovato-acuti lunghi 5 cm, a margine intero, più chiari nella pagina inferiore.
Strutture riproduttive
I fiori ermafroditi, gialli o biancastri, riuniti in infiorescenze racemose. Il è un lomento cilindrico, strozzato fra i semi, prima verde quindi giallo-bruno, ricco di polpa trasparente; i semi sono globosi.

Usi

E' una specie ornamentale molto apprezzata per parchi e giardini (in particolare la cultivar "Pendula"), per il suo portamento maestoso.

Latifoglie
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy