Acacia di Costantinopoli - Albizia julibrissin (Willd.) Durazz.
Atlante degli alberi - Piante forestali

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Angiospermae
Classe: Dicotyledones
Famiglia: Fabaceae (Mimosaceae)

L'Acacia di Costantinopoli (o Gaggia arborea) è una pianta originaria delle regioni caldo-temperate e subtropicali dell'Asia, dall'Iran al Giappone. Introdotta per la prima volta in Europa a metà del Settecento, è largamente impiegata in parchi e alberature stradali in tutto il Sud-Europa.


Acacia di Costantinopoli Acacia di Costantinopoli - Albizia julibrissin (Willd.) Durazz. (foto J. Scheper www.floridata.com)

Acacia di Costantinopoli Acacia di Costantinopoli - Albizia julibrissin (Willd.) Durazz. (foto www.alfredomoreiradasilva.com)

Caratteristiche generali

Dimensione e portamento
Albero (a volte con portamento cespuglioso) alto fino a 10 metri, con chioma ombrelliforme a causa dell'andamento divaricato delle ramificazioni. Il tronco è diritto, snello, con scorza liscia, grigio-brunastra, rugosa e opaca con l'età.
Foglie
Decidue, alterne, picciolate, composte, dipennate, lunghe fino a 20 cm, con segmenti di ultimo ordine lineari, falcati, 4 x 12 mm, verdi e glabri.
Strutture riproduttive
I fiori formano capolini sferici, profumati, di 4 cm di diametro, a loro volta riuniti in ampie pannocchie corimbose. Hanno un calice campanulato a 5 denti e una corolla di 5 petali saldati a imbuto. Gli stami sono lunghissimi; hanno filamenti bianco-giallini alla base, che virano gradualmente al rosso verso l'apice.
I frutti sono rappresentati da legumi lunghi da 8 a 15 cm, bruni a maturazione, schiacciati tra i semi e persistenti sui rami durante tutto il periodo invernale.

Usi

In Europa è un'apprezzata essenza ornamentale, impiegata sia nei parchi che nelle alberature stradali.

Latifoglie
Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy