Acero campestre - Acer campestre L.
Atlante degli alberi - Piante forestali

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Angiospermae
Classe: Dicotyledones
Famiglia: Aceraceae

Pianta spontanea diffusa in tutta Europa in pianura e nei boschi sino a 1000 m. In Italia è presente in tutte le regioni.

Rametto di Acero campestre Rametto di Acero campestre (foto www.agraria.org)

Foglia e frutti di Acero campestre Foglia e frutti di Acero campestre

Caratteristiche generali

Dimensione, tronco e corteccia
Non supera i 20 metri di altezza, chioma densa e regolarmente espansa in tutte le direzioni.
Foglie
Fogli decidue, palmate , a 5 lobi arrotondati.
Strutture riproduttive
Fiori unisessuali e bisessuali giallognoli portati in corimbi eretti ,si sviluppano durante la fogliazione. Il frutto è un samario con ali a 180°.

Usi

Specie ornamentale utilizzata nei giardini e nei parchi (tollera bene le potature). Un tempo veniva usato per sostenere i filari di vite, specie in Emilia. Il legno era impiegato per la costruzione di utensili per l'agricoltura e arnesi da cucina.

Latifoglie
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy