Eucalipto rostrato - Eucalyptus camaldulensis Dehnh.
Atlante degli alberi - Piante forestali

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Angiospermae
Classe: Dicotyledones
Famiglia: Mirtacee

L'eucalipto rostrato è una pianta originaria dell'Australia temperata. In Italia è stato introdotto ed è largamente diffuso nelle regioni mediterranee. Predilige terreni sciolti e profondi, soprattutto sabbiosi. Pianta molto resistente all'aridità nei periodo estivo.

Eucalipto rostrato Eucalipto rostrato - Eucalyptus camaldulensis Dehnh. (foto www.agraria.org)

Eucalipto rostrato Eucalipto rostrato - Eucalyptus camaldulensis Dehnh. (foto www.agraria.org)

Eucalipto rostrato Eucalipto rostrato - Eucalyptus camaldulensis Dehnh. (foto www.agraria.org)

Caratteristiche generali

Dimensione e portamento
Alto fino a 40-50 metri, con chioma espansa specie in verticale.
Tronco e corteccia
Tronco slanciato ed eretto, corteccia liscia, bianco verdognola che si sfalda in placche caduche più scure di varia forma.
Foglie
Lanceolate falciformi, sempreverdi, scarsamente aromatiche, lunghe fino a 22 cm e larghe 1-1,5 cm.
Strutture riproduttive
I fiori (compaiono in primavera-estate) sono giallognoli, odorosi, peduncolati, riuniti in ombrellette peduncolate formate da 5-10 elementi. Il frutto è un pissidio emisferico di 7-8 mm, che si apre a maturità per 4 valve; i semi, numerosi, sono di colore bruno.

Usi

In Italia l'eucalipto rostrato è stato molto impiegato nel Meridione e nelle isole. E' una specie a rapido accrescimento, frugale, usata nei rimboschimenti delle dune sabbiose, nella realizzazione di fasce frangivento, nelle alberature stradale e nell'arboricoltura da legno. In passato si pensava potesse tenere lontana la zanzara anofele, vettore della malaria, grazie ai terpeni contenuti nelle foglie. In realtà l'effetto antimalarico era dovuto al prosciugamento del terreno effettuato dai rimboscimenti con eucalipto. Dalle foglie è possibile estrarre l' eucaliptolo, olio etereo di uso medicinale.

Latifoglie
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy