Pioppo bianco - Populus alba L.
Atlante degli alberi - Piante forestali

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Angiospermae
Classe: Dicotyledones
Famiglia: Salicales

Originario dell'Europa, del Nord Africa e dell'Asia occidentale. In Italia si incontra facilmente lungo le rive dei corsi d'acqua e dei laghi.

Pioppo bianco Frutti di Pioppo bianco - Pagina inferiore e superiore di foglia di Pioppo bianco

Caratteristiche generali

Dimensione e portamento
Può superare anche i 35 metri di altezza. Chioma arrotondata.
Tronco e corteccia
Fusto robusto ricoperto da corteccia, liscia, bianco verdastra che successivamente si fessura e diventa rugosa nella parte basale, dove diventa nerastra.
Foglie
Foglie decidue, alterne, munite di picciolo, presentano lamina da rotondo-ovata o palmata a 5 lobi. Pagina inferiore biancastra.
Strutture riproduttive
Pianta dioica: fiori maschili in amenti cilindrici, fiori femminili in amenti; i frutti sono capsule glabre in amenti pendenti dai rami che in primavera liberano semi piumosi trasportati dal vento.

Usi

Il legno di Pioppo bianco è biancastro e tenero; ha qualità mediocri ed è impiegato per realizzare per cassette da imballaggio e sopratutto nell' industria cartaria. Molto usato come pianta ornamentale e nelle alberature stradali per la bella chioma bianco argentata.

Latifoglie
Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - [email protected]