Acero di monte - Acer pseudoplatanus L.
Atlante degli alberi - Piante forestali

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Angiospermae
Classe: Dicotyledones
Famiglia: Aceraceae

E' il più grane Acero europeo, presente dalle coste atlantiche al Mar Caspio. In Italia manca solo in Sardegna.

Foglie di Acero di monte Foglie di Acero di monte (foto www.agraria.org)

Foglie e frutti di Acero di monte Foglie e frutti di Acero di monte

Acero di monte Tronco di Acero di monte (foto www.treebrowser.org)

Acero di monte Acero di monte (foto www.treebrowser.org)

Caratteristiche generali

Dimensione, tronco e corteccia
Albero che può raggiungere altezze considerevoli (fino a 35 metri). Tronco diritto e rivestito da una corteccia di color grigio-brunastro più o meno scuro, solcata longitudinalmente.
Foglie
Caduche, con lamina palmato-lobata e margine seghettato; di color verde scuro sulla pagina superiore, verde grigiastro in quella inferiore.
Strutture riproduttive
Fiori riuniti in infiorescenze a grappolo pendulo (unisessuali sullo stesso individuo - monoica).
Frutti caratterizzati da due protuberanze a forma di ala per essere trasportati dal vento.

Usi

Albero utilizzato per i viali alberati e l'abbellimento di parchi e giardini. Risulta interessante anche per la forestazione e per l'utilizzo del legno compatto e omogeneo, utilizzato per mobili e rivestimenti.

Latifoglie
Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy