Quercia spinosa - Quercus coccifera L.
Atlante degli alberi - Piante forestali

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Angiospermae
Classe: Dicotyledones
Famiglia: Fagaceae

La Quercia spinosa è una pianta originaria dell’Africa del Nord e dell’Europa sud-orientale. In Italia è presente sporadicamente in Sicilia, Sardegna, Liguria, Puglia e Calabria.

Quercia spinosa Quercia spinosa (foto www.wwfcaporama.it)

Quercia spinosa Quercia spinosa (foto www.aub.edu.lb/)

Quercia spinosa Quercia spinosa (foto www.oaknames.org)

Caratteristiche generali

Dimensione, tronco e corteccia
Pianta arbustiva con chioma cespugliosa ed irregolare. Raggiunge in genere i 2-4 metri di altezza. presenta fusto tortuoso e contorto, ramificato fin dalla base; la scorza è bruno-grigiastra rugosa e solcata longitudinalmente.
Foglie
Le foglie sono persistenti, ovoidali, con margine ondulato dentato e spine molto pronunciate; hanno consistenza cuoiosa e coriacea. Le foglie (2-4 cm) sono inoltre brevemente picciolate, di colore verde più o meno intenso, lucide e glabre su entrambe le facce.
Strutture riproduttive
Albero monoico con fiori unisessuali. I fiori maschili sono riuniti in amenti penduli giallastri; quelli femminili sono solitari o riuniti a piccoli gruppi. ghiande ovoidali di 2-3 cm con cupola coperta di squame spinescenti.

Usi

Specie resistente e rustica, si adatta a terreni poveri e sassosi e a condizioni di aridità. Il legno, molto duro, viene usato come legna da ardere. Nel passato veniva estratto un colorante rosso scarlatto dalle femmine adulte essiccate e polverizzate di un insetto (Chermes vermilio) che vive sui rami della quercia spinosa.

Latifoglie
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy