Quercia spinosa - Quercus coccifera L.
Atlante degli alberi - Piante forestali

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Angiospermae
Classe: Dicotyledones
Famiglia: Fagaceae

La Quercia spinosa è una pianta originaria dell’Africa del Nord e dell’Europa sud-orientale. In Italia è presente sporadicamente in Sicilia, Sardegna, Liguria, Puglia e Calabria.

Quercia spinosa Quercia spinosa (foto www.wwfcaporama.it)

Quercia spinosa Quercia spinosa (foto www.aub.edu.lb/)

Quercia spinosa Quercia spinosa (foto www.oaknames.org)

Caratteristiche generali

Dimensione, tronco e corteccia
Pianta arbustiva con chioma cespugliosa ed irregolare. Raggiunge in genere i 2-4 metri di altezza. presenta fusto tortuoso e contorto, ramificato fin dalla base; la scorza è bruno-grigiastra rugosa e solcata longitudinalmente.
Foglie
Le foglie sono persistenti, ovoidali, con margine ondulato dentato e spine molto pronunciate; hanno consistenza cuoiosa e coriacea. Le foglie (2-4 cm) sono inoltre brevemente picciolate, di colore verde più o meno intenso, lucide e glabre su entrambe le facce.
Strutture riproduttive
Albero monoico con fiori unisessuali. I fiori maschili sono riuniti in amenti penduli giallastri; quelli femminili sono solitari o riuniti a piccoli gruppi. ghiande ovoidali di 2-3 cm con cupola coperta di squame spinescenti.

Usi

Specie resistente e rustica, si adatta a terreni poveri e sassosi e a condizioni di aridità. Il legno, molto duro, viene usato come legna da ardere. Nel passato veniva estratto un colorante rosso scarlatto dalle femmine adulte essiccate e polverizzate di un insetto (Chermes vermilio) che vive sui rami della quercia spinosa.

Latifoglie
Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy