Torniak - Bosnian and Herzegovinian-Croatian Sheperd Dog
Atlante delle razze di Cani

Origine, classificazione e cenni storici

Origine: Bosnia-Erzegovina e Croazia
Classificazione F.C.I.: Gruppo 2 - cani di tipo pinscher, schnauzer, molossoide e cani bovari svizzeri.

I discendenti geneticamente omogenei di antichi cani da pastore sono alla base del recupero della razza Torniak. Questi soggetti si trovavano dispersi nelle zone montagnose della Bosnia-Erzegovina e della Croazia. I primi riferimenti storici sull’allevamento di questi cani risalgono al 1067 e al 1374. Gli studi e le azioni di salvataggio della razza dall’estinzione sono iniziati simultaneamente intorno al 1972 sia in Croazia che in Bosnia-Erzegovina. L’allevamento in purezza è iniziato nel 1978. Oggi sono numerosi i soggetti selezionati da diverse generazioni in entrambi i Paesi di origine.
Razza riconosciuta ufficialmente F.C.I nel 2007.

Aspetto generale

Il Torniak è un cane dall’aspetto grande e potente, ben proporzionato e agile. La forma del corpo è quasi quadrata. Armonioso, forte ed equilibrato nei movimenti.

Carattere

Cane dal carattere equilibrato, amichevole, coraggioso, obbediente, intelligente e fidato. Feroce nella custodia della proprietà che gli viene affidata, è molto sospettoso nei confronti degli sconosciuti. Molto affettuoso con il padrone e le persone della famiglia. Facile da addestrare, impara rapidamente e ricorda a lungo ciò che gli viene insegnato.

Torniak Torniak - Bosnian and Herzegovinian-Croatian Sheperd Dog (foto www.bhtornjak.com)

Torniak Torniak - Bosnian and Herzegovinian-Croatian Sheperd Dog (foto www.bhtornjak.com)

Torniak Torniak - Bosnian and Herzegovinian-Croatian Sheperd Dog (foto www.bhtornjak.com)

Standard

Altezza:
 - maschi tra i 65-70
 - femmine tra i 60-65
con tolleranza di 2 cm in più e in meno.

Colori mantello: in genere ha mantello a macchie con le marcature distinte di vari colori. Il colore di fondo è generalmente bianco. Ci possono essere cani con un mantello nero e con macchie bianche più spesso intorno al collo, sopra la testa e lungo i piedini. Ci possono anche essere cani quasi bianchi con soltanto piccole marcature.

a cura di Vinattieri Federico - www.difossombrone.it

Razze estere da R a Z
Versione italiana English version Versión española
Pesci d'acquario Cani e bambini Enciclopedia dei Gatti

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy