Trota iridea Oncorhynchus mykiss Walbaum, 1792
Atlante delle specie ittiche - Crostacei, pesci, molluschi

Classificazione e area di pesca

Classe: Osteichthyes
Ordine: Salmoniformes
Famiglia: Salmonidae
Genere: Oncorhynchus
Specie: O. mykiss Walbaum, 1792

La Trota iridea è una specie originaria dell’America Settentrionale, che nel corso degli anni è stata largamente introdotta in buona parte dei corsi d’acqua del pianeta.
E' stata introdotta in Italia più di un secolo fa ed in conseguenza delle sue spiccate capacità di adattamento a molteplici condizioni ambientali, la presenza di questo salmonide è oggigiorno riscontrabile nella gran parte dei fiumi e dei laghi presenti sul territorio nazionale. Si tratta di una specie che viene facilmente riprodotta in condizioni di cattività e tempi di accrescimento abbastanza rapidi.
Altre informazioni sull'allevamento >>>

Trota iridea Trota iridea Oncorhynchus mykiss Walbaum (foto http://pond.dnr.cornell.edu)

Acquisto e conservazione

Stagionalità di pesca: si pesca tutto l'anno. Viene prodotta in tutte le differenti pezzature.
Pesce d'acqua dolce molto diffuso, si trova facilmente al supermercato e nelle pescherie, eviscerato, sfilettato, affumicato o come hamburger. Va conservato in frigorifero e consumato entro due giorni dall'acquisto.

Uso in cucina

Può essere cucinata in tantissimi modi.
Trota iridea al cartoccio
Preparare un battuto di prezzemolo, basilico, capperi e uno spicchio d’aglio; aggiungere un po' di sale e olio extravergine di oliva.
Farcire le trote eviscerate, lavate ed asciugate, con il battuto e aggiungere 1-2 fette di limone, avvolgere in un foglio di carta stagnola, chiudere lo stesso foglio intorno alla trota, piegando e facendo aderire le estremità. Disporre su una teglia unta d’olio e cuocere in forno a 180-200°C circa per 20-25 minuti.

Valori nutrizionali

Valori nutrizionali 100 grammi: 148 kcal
Composizione:
- Proteine 20,77 gr
- Grazzi 6,61 gr
- Carboidrati 0 gr
- Zuccheri 0 gr
- Acqua 71,42
- Ceneri 1,17 gr

Pesci d'acqua dolce
Pesci d'acqua salata
Crostacei
Molluschi
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy