Ricciola Seriola dumerili Risso, 1810
Atlante delle specie ittiche - Crostacei, pesci, molluschi

Classificazione e area di pesca

Classe: Actinopterygii
Ordine: Perciformes
Famiglia: Carangidae
Genere: Seriola
Specie: S. dumerili

La Ricciola è una specie azzurro cosmopolita molto comune nel Mar Mediterraneo, dove generalmente vive in acque con una profondità compresa tra 20 m (giovanili) e 70 m (adulti). Nell’Oceano Atlantico orientale, la sua presenza è stata riscontrata lungo il tratto di mare che va dalle Isole Britanniche al Golfo di Guinea, mentre nell’Oceano Atlantico occidentale vive nelle acque tra la Nuova Scozia ed il Brasile. La ricciola è presente anche nell’Oceano Indo-Pacifico, mentre risulta totalmente assente nel Mar Nero. E’ un pesce pelagico ed è il più grande della famiglia dei Carangidi potendo raggiungere i 2 metri di lunghezza ed i 70-100 kg di peso.
Fin dagli anni Ottanta la ricciola è stata anche allevata, soprattutto in Sardegna nella zona di Alghero.

Ricciola Ricciola Seriola dumerili (foto www.daff.qld.gov.au)

Ricciola Ricciola Seriola dumerili (foto www.floridalighttacklecharters.com)

Acquisto e conservazione

Stagionalità di pesca: tutto l’anno ma in particolare nei mesi primaverili ed estivi.
La ricciola, a causa degli scarsi quantitativi che vengono immessi sul mercato rappresenta un prodotto di nicchia molto apprezzato, soprattutto in Italia e Spagna.
Possiede carni ottime, compatte, di colore roseo, con poche lische e dal sapore simile al tonno. Sul mercato si trova a tranci, a filetti od a pezzo intero e viene commercializzata fresca, congelata, affumicata, salata ed essiccata.

Uso in cucina

Ottima cruda, al forno ed alla griglia.

Filetti di ricciola in crosta di patate
Affettate le patate molto sottili e mettetele ad insaporire con sale, pepe, rametti di finocchio e prezzemolo tritato.
In un tegame da forno adagiate le patate fino a ricoprirne il fondo, posate i filetti di ricciola e cospargeteli con pomodori a tocchetti ed il porro tagliato a rondelle, insieme a pepe ed olio extravergine di oliva.
Con le patate restanti formate un ultimo strato in modo da chiudere tutte le fessure, cospargete con pan grattato ed un filo di olio, infornate a 200°C, in forno già caldo, per 45 minuti.

Valori nutrizionali

Valori nutrizionali 100 grammi: 146 kcal
Composizione:
- Proteine 23,14 gr
- Grassi 4,24 gr
- Carboidrati 0 gr
- Zuccheri 0 gr
- Acqua 74,52
- Ceneri 1,09 gr

Fonti
www.agraria.org
www.spizzicainsalento.com
www.cibo360.it
www.alimentipedia.it
www.dietabit.it
www.ismea.it

Pesci d'acqua dolce
Pesci d'acqua salata
Crostacei
Molluschi
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy