Cappellano o Busbana Trisopterus minutus capelanus Linneo, 1758
Atlante delle specie ittiche - Crostacei, pesci, molluschi

Classificazione e area di pesca

Classe: Actinopterygii
Ordine: Gadiformes
Famiglia: Gadidae
Genere: Trisopterus
Specie: T. minutus capelanus L.


Questa specie è presente nell’Oceano Atlantico tra la Norvegia e l’Islanda e a Nord del Marocco, compreso il Mar Mediterraneo, Mar Adriatico, Mar Tirreno, Mar Ligure e Mar Ionio.
La busbana è una specie gregaria che vive in branco ed ama i fondi fangosi; viene chiamata anche merluzzetto giallo.

Cappellano Cappellano o Busbana (foto www.aphotomarine.com)

 

Acquisto e conservazione

Stagionalità di pesca: si pesca tutto l’anno, particolarmente da marzo ad inizio estate.
Le carni della busbana sono delicate e di consistenza piuttosto molle, non sono particolarmente apprezzate sia in termini di qualità che per le sue ridotte dimensioni.
Viene commercializzata fresca o congelata a prezzi modesti.

Uso in cucina

Ideale per preparare brodi di pesce.

Busbana al vino
Si eliminano le interiora, si tolgono le branchie, le quali si staccano con facilità e si lavano bene i pesci.
Ungere una padella con olio extravergine di oliva e disporre i pesci lasciandoli soffriggere rigirandoli.
Versare il vino ed il succo di limone, salare e portare a termine la cottura dopo 10 minuti rigirandoli a metà cottura. Servire caldi.

Valori nutrizionali

Valori nutrizionali 100 grammi:
Composizione:

La busbana è un pesce molto magro ed infatti possiede una percentuale di grassi molto bassa.

Fonti:
www.ilmaredamare.com
www.ismea.it
www.benessere.com
www.pescheriaonline.it
www.ricettefaciliegustose.com

Pesci d'acqua dolce
Pesci d'acqua salata
Crostacei
Molluschi
Versione italiana English version Versión española
Capre Pecora Come avviare un allevamento di alpaca
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy