Corvina Sciaena umbra Linnaeus, 1758
Atlante delle specie ittiche - Crostacei, pesci, molluschi

Classificazione e area di pesca

Classe: Actinopterygii
Ordine: Perciformes
Famiglia: Sciaenidae
Genere: Sciaena
Specie: S. umbra

La Corvina è diffusa lungo le coste atlantiche europee (dal Portogallo al Senegal) e nel Mar Mediterraneo soprattutto ai piedi delle scogliere, sui bassi fondali e sulle secche al largo.

Corvina Corvina Sciaena umbra (foto www.oceanaquarium.eu)

Corvina Corvina Sciaena umbra

Acquisto e conservazione

Stagionalità di pesca: durante tutto l’anno.
Specie di discreto interesse sui nostri mercati e presente in modo irregolare, la carne non è molto pregiata perché poco saporita e poco consistente. Viene commercializzata fresca, congelata, salata, essiccata ed affumicata.

Uso in cucina

Non ci sono molti metodi di preparazione, tuttavia questo pesce è ottimo alla griglia o al cartoccio.

Corvina al forno
Pulire il pesce e lavarlo, spennellarlo dentro e fuori con una emulsione di olio extravergine di oliva, limone, sale e pepe.
Inserire nella cavità addominale uno spicchio di aglio, una foglia di alloro e un rametto di rosmarino. Accomodare le corvine in una pirofila oliata e cuocere in forno a 180°C per 20 minuti.

Valori nutrizionali

Valori nutrizionali 100 grammi: 88 kcal
Composizione:
- Proteine 20,0 gr
- Grassi 0,8 gr
- Carboidrati 0,2 gr
- Zuccheri 0 gr
- Acqua 78,0

Fonti
www.benessere.com
www.fondali.it
www.ilmaredamare.it
www.pescasicilia.net
www.lapiccolacasa.blogspot.it

Pesci d'acqua dolce
Pesci d'acqua salata
Crostacei
Molluschi
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy