Sciarrano Serranus scriba Linneo, 1758
Atlante delle specie ittiche - Crostacei, pesci, molluschi

Classificazione e area di pesca

Classe: Actinopterygii
Ordine: Perciformes
Famiglia: Serranidae
Genere: Serranus
Specie: S. scriba

Pesce dal corpo allungato e compresso ai lati con una colorazione bruno-rossastra organizzata in fasce verticali (da quattro a sette). Una vistosa macchia di un azzurro chiaro è presente sui fianchi ed un complicato disegno blu e rosso sul muso e sul capo. Può arrivare fino a 25 cm di lunghezza. Individuo ermafrodita sincrona, con caratteristiche sia femminili che maschili.
Diffuso nel Mar Mediterraneo, Mar nero e nell’Oceano Atlantico orientale: dal golfo di Guascogna all’Africa del sud. Raramente sì spinge al di sotto dei trenta metri di profondità ed il suo habitat ideale è costituito da rocce, sassi accatastati uno sull’altro, erbe e sabbia.

Sciarrano Sciarrano Serranus scriba (foto Wikipedia)

Sciarrano Sciarrano Serranus scriba (foto http://higiene.unex.es)

Sciarrano Sciarrano Serranus scriba (foto http://ilove-fishingblog.blogspot.it)

Acquisto e conservazione

Stagionalità di pesca: si pesca tutto l'anno, ma in particolare nei mesi estivi.
Lo Sciarrano ha carni di discreto interesse commerciale; viene venduto generalmente fresco o congelato misto ad altre specie.

Uso in cucina

Non ci sono molti modi per cucinare lo sciarrano.

Zuppa di sciarrani e tracine
Pulire gli sciarrani e le tracine, metterli in una pentola con mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva, un mazzo di prezzemolo, mezzo bicchiere di succo di limone ed un limone tagliato a fette. Aggiungere sale e pepe e far cuocere a fuoco lento per mezz’ora.

Fonti
www.calabriapescaonline.it
www.pescare.net
www.ismea.it
www.benessere.com
www.ilmaredamare.com

Pesci d'acqua dolce
Pesci d'acqua salata
Crostacei
Molluschi
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy