Canestrello Chlamys varia Linnaeus 1758
Atlante delle specie ittiche - Crostacei, pesci, molluschi

Classificazione e area di pesca

Phylum: Mollusca
Classe: Bivalvia
Ordine: Ostreoida
Famiglia: Pectinidae
Genere: Chlamys
Specie: C. varia

Area di pesca: Mediterraneo, presente anche nell'Atlantico orientale, dalla Norvegia al Senegal. Vive su fondali sabbiosi di poca profondità. Stagionalità di pesca: si pesca tutto l'anno.
Mollusco dotato di conchiglia bivalve di forma arrotondata. Ha due orecchiette laterali. Dalla cerniera partono coste regolari a forma di ventaglio. Ha colorazione esterna molto variabile: dal biancastro, al bruno-rossastro, arancio, violaceo. Dimensioni da 5 a 6 cm circa, max 9 cm.

Canestrello Canestrello Chlamys varia (foto www.aolamagna.it)

Canestrello Canestrello Chlamys varia (foto www.doncamaron.com)

Acquisto e conservazione

I canestrelli si possono trovare sui mercati con la conchiglia in sacchetti di rete oppure già sgusciati in sacchetti di plastica chiusi deve essere in ogni caso indicata la data di pesca È importante assicurarsi della sua freschezza osservando sia l’aspetto del guscio (deve avere colori vivi), sia la data di produzione stampata sul sacchetto di rete che li contiene. Una volta comprato si faccia attenzione a consumarlo velocemente in quanto, essendo molto delicato, va incontro a facile deterioramento.

Uso in cucina

Spesso contiene della sabbia ed è opportuno lavare il canestrello ripetutamente in acqua corrente prima dell’utilizzo in cucina. Le carni sono gustose sia crude che cotte.

I piatti a base di questo mollusco provengono quasi tutti dall’antica tradizione dei pescatori dell’Adriatico. I più rinomati sono:
- canestrelli al sugo
- canestrelli scottati
- canestrelli gratinati al forno
- canestrelli fritti
- canestrelli crudi conditi con limone

Oltre ad essere impiegato come singola pietanza il canestrello ben si sposa anche come ingrediente per risotti e spaghetti allo scoglio, insieme ad altri crostacei e molluschi.

Valori nutrizionali

Valori nutrizionali 100 grammi: 70 kcal
Composizione:
Proteine gr. 12,0
Carboidrati gr 2,9
Grassi gr 0,6

Fonti
www.distrettopesca.it
www.valori-alimenti.com
www.aolamagna.it
www.chioggiapesca.it

Pesci d'acqua dolce
Pesci d'acqua salata
Crostacei
Molluschi
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy