Vanessa del cardo e del carciofo - Vanessa cardui L.
Atlante di Entomologia Agraria - Insetti utili e dannosi

Classificazione e piante ospiti

Classe: Insetti
Ordine: Lepidotteri
Sottordine: Eteroneuri
Famiglia: Ninfalidi
Genere: Vanessa
Specie: V cardui L.

Piante ospiti: Cardo, Carciofo, Pomodoro, Tabacco, Melanzana e altre ortive.

Identificazione e danno

Si tratta di un Lepidottero comune e cosmopolita, frequente nell'areale mediterraneo. Gli adulti sono farfalle di circa 60 mm di apertura alare, con ali dotate di colorazioni vistose (arancio con macchie brunastre e bianche); le larve, lunghe qualche cm, sono di colore variabile e dotate di processi spinosi giallastri disposti lungo il corpo. Si tratta di una specie defogliatrice abbastanza polifaga che presenta avvolte fenomeni migratori (anche dal Nord Africa); in Italia danneggia prevalentemente il Carciofo dove le larve si sviluppano a carico delle foglie che divorano dopo averle riunite in modo caratteristico con fili sericei.

Ciclo biologico

Questo fitofago sverna da crisalide (nelle regioni più calde anche da adulto), e compie mediamente due generazioni all'anno (meno frequentemente 1 o 3 gen.). Generalmente i primi adulti (di 1a gen.) sfarfallano da aprile-maggio, mentre quelli di seconda generazione sfarfallano in estate (luglio).

Adulto di Vanessa del Cardo e del carciofo Adulto di Vanessa del cardo e del carciofo - Vanessa cardui L. (foto www.gardensafari.net)

Larva di Vanessa del cardo e del carciofo - Vanessa cardui L. Larva di Vanessa del cardo e del carciofo - Vanessa cardui L. (foto www.commanster.eu)

Lotta

Questo lepidottero si combatte solo in caso di forti infestazioni con prodotti fitosanitari registrati per le diverse colture considerate. Per le colture ortive sulle quali è registrato si può impiegare il Bacillus thuringiensis ssp, kurstaki, prodotto biologico dotato di buona efficacia e di basso impatto ambientale.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy