Calotterice vergine - Calopteryx virgo L.
Atlante di Entomologia Agraria - Insetti utili e dannosi

Classificazione e piante ospiti

Classe: Insetti
Ordine: Odonati
Sottordine: Zigotteri
Famiglia: Calotterigidi
Genere: Calopteryx
Specie: C. virgo L.

Appartiene al sottordine degli Zigotteri. Gli Zigotteri si distinguono dalle altre libellule (Anisotteri) per avere le ali chiuse quando non volano.
La Calotterice vergine presenta un evidente dimorfismo sessuale: il maschio ha ali brune e corpo azzurro metallico, colorazione che si estende anche ad alcune nervature longitudinali, mentre la femmina ha ali brune e corpo bruno-verdastro con riflessi iridescenti.
Specie legata soprattutto alle acque correnti. Frequenta corsi d'acqua e canali dove si rinviene numerosa. Isolati individui adulti si possono osservare anche lontano dall'acqua, nelle radure e nei boschi. Presente in tutta Italia con due sottospecie.

Ciclo biologico

E’ una specie zoofaga; i giovani predano nell’acqua larve di insetti, piccoli pesci e altri animali, mentre gli adulti catturano in volo insetti vari. Gli adulti compaiono dai primi di maggio (ma gli sfarfallamenti possono continuare fino alla fine di agosto) e vivono all’incirca un mese. Dopo la maturazione sessuale, che avviene in una quindicina di giorni, i maschi occupano un territorio ben delimitato, all’interno del quale avviene l’accoppiamento. Le femmine ovidepongono all’interno di steli di piante acquatiche. Lo svernamento avviene allo stadio giovanile. Il ciclo di sviluppo ha normalmente una durata di due anni.

Calotterice vergine - Calopteryx virgo L. Maschio di Calotterice vergine - Calopteryx virgo L. (foto http://cakel.tistory.com)

Femmina di Calotterice vergine - Calopteryx virgo L. Femmina di Calotterice vergine - Calopteryx virgo L. (foto Entomolo)

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy