Cucula di Fiandra
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

La Cucula di Fiandra (Coucou des Flandres in francese), un tempo nota come "razza del Dender", è originaria delle Fiandre (Belgio) e della regione di Picardy, nel nord della Francia.
Progenitrice della famosa razza Malines, viene allevata probabilmente da secoli anche se non se ne conosce la data di nascita.
Poco diffusa, viene allevata nel nord del Belgio e nel nord della Francia.
Attiva e facile da allevare, è una buona ovaiola e una buona produttrice di carne bianca di ottima qualità. Spiccata attitudine alla cova (eccellenti madri). I pulcini hanno crescita rapida. Le uova sono grosse (60 grammi) e dal guscio crema.
E' stata selezionata anche la varietà nana.

Caratteristiche morfologiche

Esiste una sola varietà a mantello cuculo (piumaggio più chiaro nei galli). Razza robusta, di medie dimensioni, con tronco orizzontale. Testa ben sviluppata con cresta semplice diritta nel gallo e leggermente piegata a lato nella gallina.
Becco bianco lievemente ricurvo. Sguardo vivace e iride rosso arancio. Orecchioni rotondi, piccoli e rossi macchiettati di bianco.
Collo robusto con abbondante e corta mantellina. Addome largo e profondo. Dorso corto e piatto. Ali aderenti e non cadenti. Zampe mediamente lunghe, robuste, di colore bianco rosato.

Peso medio:
 - Galli      kg 3,0 - 3,5
 - Galline  kg 2,5 - 3,0

Gallo e gallina di razza Cucula di Fiandra
Gallo di razza Cucula di Fiandra (foto http://lesbetleux.forumactif.org)

Gruppo di Cucule di Fiandra Galline Cucule di Fiandra (foto http://perso.orange.fr/volaillesdunord)

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy