Brabançonne o Brabante Belga
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

La Brabançonne (Brabante Belga) è un'antica razza belga. La selezione è stata operata, intorno al 1890, nella regione fra Bruxelles, Wavre, Leuven e Mechelen. Nelle Fiandre questa razza era conosciuta come 'Topman ', nel Brabante come 'Houpette'. Soltanto nel 1899 Louis Vander Snickt, studioso di razze belghe di polli, utilizzò per primo il nome francese di Brabançonne per indicare questa razza.
Razza rustica, adatta all'allevamento all'aperto, ottima ovaiola, precoce (uova dal guscio bianco che pesano fino a 70 grammi). Scarsa attitudine alla cova.
Razza piuttosto rara allevata soprattutto nel paese di origine (oltre a Germania e Olanda), soprattutto nelle varietà quaglie.

Caratteristiche morfologiche

Molte sono le varietà: nera, bianca, fulva, ermellinata, perniciata dorata e perniciata argentata e altre. Queste due ultime (dette anche quaglie) sono oggi le più apprezzate dagli amatori.
Testa piccola con cresta semplice dentellata, diritta nel gallo e un po' piegata nella gallina. Nella parte posteriore della testa è presente un ciuffo di penne lunghe. Occhi con iride scura. Becco scuro un po' ricurvo. Orecchioni bianchi; bargigli rotondi. Collo largo e leggermente arcuato con ricca mantellina. Addome molto profondo, carattere di buona ovaiola. ali grandi e aderenti al corpo. Coda stretta con falciformi di media lunghezza. Tarsi sottili ardesia.

Peso medio:
 - Galli      kg 2,5
 - Galline  kg 2,0

Gallo e gallina di razza Brabançonne
Gallo e gallina di razza Brabançonne

Gruppo di più varietà di Brabançonne Gruppo di più varietà di Brabançonne

Versione italiana English version Versiˇn espa˝ola
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy