Bergische Kräher - Canterino del Berg
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza tedesca (Germania occidentale, vicino a Solingen), il cui nome è dovuto al canto del gallo simile a quello della cornacchia (Krähe).
Razza a duplice attitudine (150 uova all'anno, con guscio bianco).

Caratteristiche morfologiche

Unica varietà a mantello dorato e nero.
Cresta semplice, un po' piegata nelle galline.
Bargigli abbastanza lunghi.
Collo lungo con ricca mantellina.
Addome e dorso piatti.
Zampe medie, di colore grigio-blu.

Peso medio:
 - Galli      fino a kg 3 - 3,5
 - Galline  fino a kg 2 - 2,5

Bergische KräherBergische Kräher

Gallo Bergische Kräher
Gallo Bergische Kräher (foto http://jugendseite-westfalen.de)

Gallina Bergische Kräher
Gallina Bergische Kräher (foto Xocolatl)

Standard di razza - FIAV

I - GENERALITA’
Origine
Razza apparsa alcuni secoli fa nel ducato di Berg, originario del Sud-Est dell’Europa. Deve il suo nome al canto profondo e sostenuto del gallo.

Uovo
Peso minimo: g.56
Colore del guscio: bianco.

ANELLO:
Gallo: 20
Gallina : 18

II - TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Nella selezione si deve continuare a dare maggiore importanza al canto, che deve essere lungo ed avere un buon timbro. Nel giudizio quindi tollerare piccoli difetti di colorazione e morfologia.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: allungato e cilindrico; forte; portamento leggermente rilevato. Gallina portamento più basso e meno rilevato, quasi orizzontale.
Testa: allungata e larga.
Occhi: iride arancio fino a bruno chiaro; spracciglio scuro guarnito da piccole piume.
Cresta: semplice di media grandezza; dentatura dentellatura non troppo profonda, ne grossolana; lobo leggermente rilevato; tessitura fine. Nella gallina è ammesso il lobo leggermente piegato.
Bargigli: di lunghezza media; tessitura fine.
Faccia: rossa; guarnita da piccole piume.
Orecchioni: ovali, di colore bianco.
Spalle: poco appariscenti; arrotondate.
Dorso: lungo, convesso e che si prolunga in una dolce inclinazione verso la groppa (Dorso a Carpa). Groppa larga con scarse lanceolate.
Ali: lunghe e ben alte.
Coda: piena; con grandi e piccole falciformi lunghe;portata ad angolo ottuso col dorso. Nella gallina della stessa larghezza fino all’ estremità.
Petto: leggermente bombato; con sterno lungo; portato un po’ alto.
Zampe: gambe di media lunghezza; ben visibili; muscolose; piumaggio serrato. Tarsi di una buona lunghezza media; forti; colore grigio-blu. Dita fermamente posate al suolo e ben allargati.
Ventre: sviluppato e pieno. Nella gallina ben sviluppato.

2 – PESI
GALLO : Kg. 3,0 – 3,5
GALLINA : Kg. 2,0 – 2.5

Difetti gravi:
Copro troppo corto; portamento troppo alto o troppo basso; dorso piatto; tenuta della coda troppo bassa o troppo rilevata; ali pendenti; iride di colore troppo chiaro.

3 – PIUMAGGIO

IV – COLORAZIONI

NERA TASSELLATA ORO
GALLO
Mantellina e groppa bruno dorato, ogni lanceolata se possibile con orlatura e punta nera, ma senza fiamme nere. Dorso da bruno dorato a nero. Spalle e piccole copritrici delle ali bruno dorato brillante con bordo delle piume leggermente fuligginoso. Remiganti primarie e secondarie con barbe esterne bruno dorato e barbe interne nere. Grandi copritrici delle ali bruno dorato con orlatura nera grossolana che forma due o tre fasce a riflessi verde brillante. Petto nero con disegno a forma di tassello, sui lati, poco marcati o nascosti. Gambe, ventre e treno posteriore nero. Coda nero a riflessi verdi.
GALLINA
Mantellina, groppa, coda e ventre di colore nero; fiamme bruno dorato nella parte inferiore della mantellina e leggera pepatura bruna nelle grandi copritrici della coda ammesse. Spalle e parte alta del dorso con disegno a tasselli debole e irregolare. Petto nero con tasselli bruno dorato spesso visibili solo sui lati. Remiganti primarie e secondarie con barbe esterne bruno dorato e barbe interne nero fino a grigio-bruno. Grandi copritrici delle ali bruno dorato con orlatura nera grossolana che forma due fasce.
Difetti Gravi: disegno nella coda del gallo o nelle timoniere della gallina; assenza della tassellatura; assenza dei riflessi verdi nella coda del gallo.

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy