Civetta Olandese Barbuta
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza olandese strettamente imparentata con il Brabante olandese di cui sembra essere il progenitore.
(razza riconosciuta nello standard Italiano).

Caratteristiche morfologiche

Riccamente impiumato sul collo e dotato di barba molto sviluppata, cresta a cornetti a forma di "V" con piccolisimo ciuffo alla nuca e piumaggio abbondante.
Colorazioni nello Standard FIAV: Bianca, Nera, Blu orlata, Sparviero, Oro Pagliettata Nero, Camoscio Pagliettata Nero, Oro a Fiocchi Neri, Argento a Fiocchi Neri, Bianca a Testa di Moro, Bruno Dorata a Testa di Moro, Blu a Testa di Moro.

Peso medio:
- Gallo: Kg. 2,2 – 2,5
- Gallina: Kg. 1,6 – 1,8

Civetta Olandese Barbuta
Civetta Barbuta Olandese Nana oro fiocchi neri Maschio (foto http://www.webalice.it/samuele-riva)

Civetta Olandese Barbuta
Civetta Olandese Barbuta (foto www.fiav.info)

Civetta Olandese Barbuta
Civetta Barbuta Olandese Nana oro fiocchi neri Femmina (foto http://www.webalice.it/samuele-riva)

Standard di razza - FIAV

I – GENERALITA’

Origine
Antica razza dei Paesi Bassi selezionata da polli campagnoli e polli ciuffati.

Uovo
Peso minimo g. 55
Colore del guscio: bianco puro

Anello
Gallo : 18
Gallina : 16

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo compatto, di forma arrotondata di pollo campagnolo, portamento di media altezza, barba non divisa formata da cravatta e favoriti; presenza di cresta a cornetti.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: largo alle spalle, si restringe versi il dietro. Nella gallina più raccolto e portamento più basso del gallo.
Testa: di media grandezza; larga; presenza di una piccola escrescenza carnosa di colore rosa guarnita da piccole piume fra gli occhi e le narici.
Becco: di media lunghezza; possente; ricurvo alla sua estremità; narici svasate.
Occhi: grandi, vivaci; iride rosso bruno fino a rosso.
Cresta: formata da due piccoli corni conici, il più possibile dritti e della stessa lunghezza.
Bargigli: piccoli; nascosti dalla barba.
Faccia: rossa; parzialmente nascosta dalla barba.
Orecchioni: piccoli e bianchi; nascosti dalla barba.
Ciuffo: piccolo; formato da piume strette impiantate sulla pelle spessa del cranio.
Barba: piena; abbondantemente impiumata; cravatta e favoriti non separati. La barba ricopre la gola interamente e arriva all'altezza degli occhi.
Collo: di lunghezza media; leggermente arcuato; dritto.
Spalle: larghe, senza essere angolose.
Dorso: dritto; un po' inclinato verso il dietro; leggermente arrotondato nella transizione groppa coda. Groppa il più larga possibile.
Ali: fortemente sviluppate; remiganti ben serrate al corpo.
Coda: abbondantemente impiumata; grandi e piccole falciformi ben sviluppate; portata abbastanza alta, ma senza formare un angolo retto.
Petto: largo; arrotondato; un po' prominente.
Zampe: gambe abbastanza lunghe con piumaggio rigido. Tarsi di media lunghezza; non impiumati; posizionati ben larghi; colore secondo la varietà. Dita di media lunghezza e ben allargate.
Ventre: abbastanza sviluppato.

2 – PESI
GALLO : Kg. 2,2 – 2,5
GALLINA : Kg. 1,6 – 1,8

Difetti gravi: soggetto troppo leggero; barba scarsa; barba divisa; bargigli e orecchioni visibili; deformazione dei cornetti della cresta.

3 – PIUMAGGIO
Conformazione: ben serrato al corpo.

IV – COLORAZIONI

Nota: il colore della barba corrisponde largamente a quello del piumaggio del corpo, salvo che nelle varietà a Testa di Moro.

Nera
GALLO e GALLINA
Tutto il piumaggio nero intenso a riflessi verdi.
Tarsi di colore grigio-blu a nero.
Difetti Gravi: piumaggio opaco; presenza di ruggine; tracce farinose.

Bianca
GALLO e GALLINA
Tutto il piumaggio bianco puro.
Tarsi di colore grigio-blu chiaro, color carne tollerati a titolo provvisorio.
Difetti Gravi: forti riflessi gialli; presenza di orlatura grigia.

Blu Orlata
GALLO e GALLINA
Colore di fondo blu piccione. Ogni piuma orlata di blu-nero. Mantellina, groppa, dorso e piccole copritrici dell'ala del gallo verso l blu-nero. Mantellina della gallina di un blu più scuro.
Tarsi colore blu ardesia.
Difetti Gravi: ruggine nella mantellina o nella sella; assenza di orlatura; blu marezzato; tracce farinose.

Sparviero
GALLO e GALLINA
Ogni piuma barrata in alternanza multipla di grigio-blu scuro e grigio-blu chiaro, le barre di forma un po’ arcuata. Barre della stessa larghezza nel gallo, nella gallina la parte scura è più larga della chiara, il disegno non è preciso. Piumino solo fievolmente disegnato.
Tarsi color carne; tarsi scuri tollerati
Difetti Gravi: disegno sparviero a forma di orlatura o completamente sfumato; molta ruggine; tracce farinose.

Argento Pagliettata Nero
GALLO e GALLINA
Colore di fondo bianco argento: ogni piuma con paillette rotonda terminale nera, ma può anche arrivare ad avere una forma di mezzaluna. Coda con più o meno tracce nere.
Tarsi ci colore grigio-blu.
Difetti Gravi: riflessi gialli; disegno fortemente irregolare; orlatura su tutta la penna; assenza completa del disegno a paillette nella mantellina; falciformi nere.

Oro Pagliettata Nero
GALLO e GALLINA
Colore di fondo bruno dorato. Dorso e piccole copritrici delle ali del gallo di tonalità un po' più intensa.
Disegno come nella varietà Argento Pagliettata Nero.
Tarsi colore grigio-blu
Difetti Gravi: colore di fondo molto irregolare o marezzato; stessi difetti di disegno della varietà Argento Pagliettata Nero.

Camoscio Pagliettata Nero
GALLO e GALLINA
Colore di fondo fulvo cuoio. Dorso e piccole copritrici delle ali del galo più intenso. Paillette bianca. Disegno come nella varietà Argento Pagliettata Nero.
Tarsi colore grigio-blu
Difetti Gravi: colore di fondo troppo rosso o troppo chiaro; stessi difetti di disegno della varietà Argento Pagliettata Nero; tracce farinose.

Oro a Fiocchi Neri
GALLO
Bruno dorato su tutto il corpo; timoniere nere; falciformi nere con stretta orlatura bruno dorata; piccole e grandi copritrici dell'ala, gambe e ventre con leggera barratura nera a riflessi verdi; piumino grigio cenere; la fine delle remiganti secondarie possono avere un disegno nero fioccato nascosto dalle lanceolate della groppa; le piume della parte alta del dorso possono avere una ondulatura coperta dal piumaggio della mantellina.
GALLINA
Bruno dorato su tutto il corpo. Ogni piuma, salvo quelle della mantellina, con stretta ondulazione nera a riflessi verdi, se possibile nella proporzione di 1:1, un po' più larghe nella coda; le ondulazioni devono prolungarsi di piuma in piuma da formare bande su tutto il corpo. Rachide bruno dorato. Se il disegno del petto è chiuso fino alla gola, un leggero disegno del collo alla transizione è tollerato.
Difetti Gravi: bianco nella coda e nelle remiganti; giallo chiaro o colore rosso volpe troppo pronunciato; disegno fortemente dilavato o simile a quello della Braekel.

Argento a Fiocchi Neri
GALLO e GALLINA
Colore di fondo bianco argento e rachide delle piume bianco. Per il disegno nero sì fa riferimento alla varietà Oro Barrata Nero.
Difetti Gravi: bianco argento impuro; per il resto come nella varietà Oro Barrata Nero.

Bianca a Testa di Moro
GALLO e GALLINA
Colore di fondo bianco. Testa, barba e parte alta del collo nero. Leggero disegno nero a forma di orlatura tollerato nel petto. Nel gallo alla testa qualche piuma bianca ammessa.
Tarsi grigio blu chiaro.
Difetti Gravi: forti riflessi gialli; tracce nere nel piumaggio del mantello.

Bruno Dorata a Testa di Moro
GALLO e GALLINA
Colore di fondo bruno dorato di media intensità il più uniforme possibile. Mantellina, dorso, piccole copritrici delle ali e groppa del gallo un po' più scure. Disegno nero come per la varietà Bianca a Testa di Moro. Nel gallo qualche piuma bruna dorata nella testa tollerata.
Tarsi grigio-blu.
Difetti Gravi: colore di fondo troppo macchiato, rossastro o troppo chiaro; stessi difetti di disegno della varietà Bianca a Testa di Moro. Tracce farinose.

Blu a Testa di Moro
GALLO e GALLINA
Colore di fondo grigio blu chiaro con orlatura blu scura più o meno intenso. Piccole copritrici delle ali e groppa del gallo più scure. Disegno blu come per la varietà Bianca a Testa di Moro. Nel gallo qualche piuma grigio blu tollerata nella testa.
Tarsi grigio blu.
Difetti Gravi: tracce rossastre nel colore di fondo; tracce farinose; stessi difetti di disegno della varietà Bianca a Testa di Moro.

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy