Castigliana
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza spagnola molto conosciuta e di antichissime origini (probabilmente importata in Spagna durante la dominazione araba).
Ottima ovaiola (circa 225 uova all'anno, grosse e dal guscio bianco).

Caratteristiche morfologiche

Esiste un'unica varietà a mantello nero con riflessi verdastri.
Testa larga con cresta semplice e liscia, portata diritta nel gallo (con 5-6 denti) e leggermente piegata nella parte posteriore nelle galline (con 3 denti).
Orecchioni bianchi e rossi lunghi bargigli.
Addome e dorso larghi; ali lunghe e aderenti.
Coda larga, portata alta.
Zampe medie  di colore ardesia.

Peso medio:
 - Galli      kg 2,0 - 2,5
 - Galline  kg 1,75 - 2,0

Per altre informazioni: Gallina Castellana negra http://tri-tro1.jimdo.com

Gallo di razza Castigliana Gallo e galline di razza Castigliana (foto http://tri-tro1.jimdo.com)

Gallina di razza Castigliana Gallo e gallina di razza Castigliana (foto http://tri-tro1.jimdo.com)

Gallina di razza Castigliana Gallo di razza Castigliana (foto https://www.facebook.com/groups/175784982438362)

Standard di razza - FIAV

I – GENERALITA’

Origine
Razza spagnola molto antica. Ancestrale dell'Andalusa, della Minorca e della Spagnola Faccia Bianca.

Uovo
Peso minimo g. 56
Colore del guscio: bianco.

Anello
Gallo : 18
Gallina : 16

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo di taglia media, tipologia di pollo campagnolo, con coda portata quasi ad angolo retto, portamento fiero ed elegante;
temperamento vivace.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: lungo e cilindrico; rilevato e leggermente inclinato verso il dietro.
Testa: larga e abbastanza lunga.
Becco: di media lunghezza; nero fino a corno scuro.
Occhi: grandi; iride bruno capriolo.
Cresta: di taglia media; dritta, con 5/7 denti non troppo profondi; lobo leggermente staccato dalla nuca. Nella gallina e dritta nella parte
anteriore per poi ricadere su un lato senza nascondere l’occhio.
Bargigli: di lunghezza media e di tessitura fine.
Faccia: nuda e rossa.
Orecchioni: bianchi, ovali e di taglia media.
Collo: piuttosto lungo ma proporzionato al corpo; leggermente arcuato.
Spalle: ben arrotondate.
Dorso: largo, lungo e leggermente inclinato. Groppa piena.
Ali: grandi e ben serrate al corpo.
Coda: non troppo grande; portata quasi ad angolo retto; numerose falciformi.
Petto: largo, pieno e profondo. Nella gallina molto prominente.
Zampe: gambe ben visibili. Tarsi di media lunghezza; non impiumati; colore ardesia scuro. Dita ben allargate; unghie color corno.
Ventre: largo e ben sviluppato.

2 – PESI
GALLO : Kg. 2,0 – 2,5
GALLINA : Kg. 1,75 – 2,0

Difetti gravi:
Corpo gracile; coda portata orizzontale; color dei tarsi e delle dita troppo chiaro; cresta dritta o a “S” nella gallina.

3 – PIUMAGGIO
Conformazione:chiuso e ben aderente al corpo.

IV – COLORAZIONI

NERA
Nero intenso a riflessi verde brillante.
Difetti Gravi: presenza di altro color che il nero, riflessi violacei.

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy