Cornish o Combattente Indiano
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razze inglese creata in Cornovaglia, incrociando polli di razza Assel (Asyl), Vecchio Combattente nero a petto rosso e Malesi. Denominata un tempo Combattente Indiano (Indian Game).
Pollo di grosse dimensioni, adatto alla produzione di carne (Broilers).

Caratteristiche morfologiche

La prima e più nota varietà è quella a mantello nero (fagiano scuro); altre varietà sono a mantello bianco, fulvo, fulvo e rosso listato di bianco.
Aspetto simile nei due sessi.
Cresta a pisello; occhi prominenti con iride chiaro.
Addome e dorso larghi. Ali corte e muscolose.
Zampe medie e forti, gialle.

Peso medio:
 - Galli      kg 3,5 - 4,5
 - Galline  kg 2,0 - 3,0

E' stata selezionata anche la varietà Nana.

Gallina di razza Cornish colorazione fagiano (foto Giuseppe Rauseo)

Gallo di razza Cornish fagianoGallo e gallina Cornish Nana bianca (foto www.cacklehatchery.com)

Standard di razza - FIAV

I – GENERALITA’

Origine
Creazione puramente inglese a partire dall’Asyl. Create più tardi Negli USA le varietà Bianca e Fulva ricorrendo alla Malese Bianca e rispettivamente alla Cocincina e a Shamo fulvi.

Uovo
Peso minimo g.50
Colore del guscio: brunastro.

Anello
Gallo : 27
Gallina : 22

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo molto grosso, molto largo; una vera massa di muscoli dal portamento appena medio; tarsi forti; tenuta del corpo un po’ rilevata e piumaggio molto duro e brillante; carattere battagliero.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: molto massiccio e largo; non troppo rilevato;, ma piuttosto basso; si restringe in forma ad uovo verso il dietro. Nella gallina il tronco è un po’ più piccolo.
Testa: non troppo grande, ma neanche troppo piccola; larga e corta; fortemente bombata; arcate sopraccigliari leggermente prominenti.
Becco: forte e largo; fortemente arcuato; proporzionalmente corto; giallo con parte superiore leggermente scura.
Occhi: color perla fino a giallo chiaro; nei soggetti giovani giallo arancio ammessi; palpebre prominenti.
Cresta: piccola cresta larga e bassa formata da tre linee a pisello.
Bargigli: piccoli.
Faccia: nuda, talvolta guarnita da piccole piumette.
Orecchioni: piccoli, rossi.
Collo: non troppo lungo; mantellina corta che non deve appoggiarsi sulle spalle.
Spalle: molto larghe e evidenti.
Dorso: non troppo lungo, largo e piatto. Groppa con piumaggio molto limitato.
Ali: corte e portate alte; presentano spesso parti nude ; piume delle ali larghe e dure che non terminano a punta.
Coda: abbastanza corta; ben chiusa; portata orizzontale o leggermente pendente; grandi e piccole falciformi corte, strette (coda a frusta). Nella gallina molto stretta.
Petto: molto largo e profondo; arrotondato sui lati.
Zampe: gambe di media lunghezza, arrotondate, possenti un po’ allargate; vista di fronte larghe quanto la larghezza del corpo (posizione da bulldog). Tarsi piuttosto corti, molto spessi e rotondi; gialli; il dito posteriore impiantato basso e ben posato a terra. Nelle colorazioni Bianca e Fulva un portamento un po’ più alto e stretto è tollerato. Dita dritte e ben allargate; unghie possenti; forti.
Ventre: ovoidale, portato alto.

2 – PESI
GALLO : Kg. 3.5 – 4,5
GALLINA : Kg. 2,0 – 3,0

Difetti gravi:
Tutte le difformità in modo particolare taglia e peso troppe leggere; portamento stretto; articolazioni del tallone girate verso l’esterno; spalle strette; dorso lungo; tarsi fini o lunghi; cresta molto grossolana ; piume troppo lunghe o morbide.
3 – PIUMAGGIO
Conformazione: molto duro e brillante, con piumino rado; al petto ed alle spalle, come pure all’ano, presenza di zone non impiumate.

IV – COLORAZIONI:

BRUNA DOPPIA ORLATURA NERA
GALLO
Testa nero a riflessi verdi. Mantellina, groppa, spalle e pomo dell’ala nero con poco bruno castagna al centro delle penne. Dorso nero con leggero disegno bruno all’estremità delle piume. Fasce dell’ala nere. Remiganti primarie nere con stretto bordo bruno all’esterno. Remiganti secondarie con barbe interne nere e barbe esterne brune con stretto orlo nero che formano il triangolo dell’ala bruno. Coda nera . Parte anteriore del collo, petto, ventre e gambe nere.
GALLINA
Testa, collo, gola e coda nero. Mantellina con leggere fiamme brune molto spesso nascoste. Il piumaggio del corpo è uniformemente bruno marrone fino a bruno mogano, ogni piuma con doppia orlatura nera brillante, che seguono la forma della penna. Remiganti primarie nere con stretto disegno bruno irregolare sul bordo esterno. Remiganti secondarie a barbe interne nere e barbe esterne bruno intenso, orlate regolarmente di nero.
Difetti Gravi: colore chiaro e poco brillante, specialmente nella gallina; disegno fortemente incorretto.

BRUNA DOPPIA ORLATURA BLU
GALLO
Testa blu scuro. Mantellina, sella, spalle e pomo dell’ala blu scuro con poco bruno rosso al centro delle penne. Dorso blu scuro con leggero disegno bruno all’estremità delle piume. Fasce dell’ala blu. Remiganti primarie blu con stretto bordo bruno all’esterno. Remiganti secondarie con barbe interne grigio-blu e barbe esterne brune con stretto orlo blu, che formano il triangolo dell’ala bruno. Coda blu, falciformi blu scuro. Qualche traccia nera nella mantellina, nella groppa come nella coda non costituiscono difetto. Parte anteriore del collo, petto ventre e gambe grigio blu di media intensità con orlatura scura.
GALLINA
Testa, e gola blu scuro. Mantellina blu scuro con leggere fiamme brune, il più sovente nascoste. Il piumaggio del corpo è uniformemente bruno marrone fino a bruno mogano, ogni piuma con doppia orlatura blu che segue la forma della penna. Remiganti primarie blu con stretto disegno bruno irregolare sul bordo esterno. Remiganti primarie a barbe interne blu e barbe esterne bruno, orlate regolarmente di blu. Ventre e gambe grigio-blu. Coda blu con rachide scuro.
Colore del becco giallo con parte superiore scura.
Difetti Gravi:: colore e disegno fortemente incorretto; assenza del triangolo dell’ala.

BRUNA DOPPIA ORLATURA BIANCA
GALLO
Testa, mantellina, petto, piumino, gambe, ventre e coda bianco. Qualche disegno bruno rossastro tollerato nella mantellina. Bisogna ricercare un colore puro nel petto . Tracce nere nella mantellina, nella groppa e nella coda sono senza importanza. Spalle e pomo dell’ala bianco, con leggere tracce di colore mogano al centro della penna (lungo il rachide). Fasce dell’ala bianche. Dorso bianco, ma all’estremità delle piume di colore bruno rossastro fino a bruno mogano. Lanceolate della groppa con disegno mogano. Remiganti primarie e secondarie con barbe esterne brune e interne bianche, triangolo dell’ala mogano.
GALLINA
Testa, mantellina, gola e coda bianco. Tracce nere nella coda senza importanza. Piumaggio del tronco bruno nocciola fino a mogano, ogni penna con due orlature bianche a forma di lancia; il bordo esterno è bianco. Un disegno netto sul dorso è da ricercare. Alla base del petto e alle gambe il disegno è meno marcato. Remiganti primarie bianche, leggere tracce mogano sulle barbe interne. Remiganti secondarie bianche, barbe esterne bruno-rosso fino a color mogano con un’orlatura bianca ben netta.
Difetti Gravi: tonalità bluastra; doppia orlatura di altro colore che bianco nella gallina.

BIANCA
Bianco puro. Riflessi gialli ammessi.
Difetti Gravi:
eccessiva presenza di piume di altro colore.

FULVO
Giallo sabbia dilavato e opaco.
Difetti Gravi:
eccessiva presenza di piume di altro colore.

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy