Courtes-Pattes - Zampe corte
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza francese con zampe corte.
Molto simile alla Kruper Tedesca e alla razza italiana oggi estinta "Nana" del Veneto.
Esiste anche in versione nana. Le uova hanno guscio bianco (peso medio 50 grammi).

Caratteristiche morfologiche

Presenta orecchioni bianchi e cresta semplice.
Si parla di aspetto "ad anatra".
Molto simile alla Bresse nera tranne che per il carattere zampe corte.

Peso medio:
- Gallo 1,75 - 2,25 kg
- Gallina 1,5 - 2,0 kg

Courtes-Pattes Gallo e galline Courtes-Pattes (foto http://pronaturafrance.free.fr)

Courtes-Pattes Gallo e galline Courtes-Pattes

Standard di razza - FIAV

I – GENERALITA’

Origine
Antica razza europea.

Uovo
Peso minimo g. 55
Colore del guscio: bianco

Anello
Gallo : 18
Gallina : 16

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo di tipo campagnolo dal corpo pieno, allungato, portato orizzontalmente su delle gambe corte; piumaggio folto e lungo; temperamento tranquillo.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: allungato e arrotondato, di forma cilindrica appena rilevata. Nella gallina portato orizzontale.
Testa: di media grandezza, allungata e non troppo larga.
Becco: possente e poco ricurvo; colore secondo la varietà.
Occhi: grandi; iride di colore rosso fino a bruno scuro.
Cresta: cresta semplice, bassa con 4/6 denti regolari; il lobo non segue la linea della nuca; tessitura fine. Nella gallina il più dritta possibile e mediamente sviluppata; una cresta piegata posteriormente è ammessa.
Bargigli: di media lunghezza e di tessitura fine.
Faccia: rossa con qualche piccola piuma.
Orecchioni: di media grandezza; a forma di mandorla e ben aderenti; bianchi.
Collo: corto, largo anche per la mantellina piena e lunga; portato in avanti.
Spalle: larghe e arrotondate.
Dorso: lungo largo, non si restringe verso il dietro. Groppa pienamente impiumata.
Ali: grandi, larghe e ben serrate al corpo.
Coda: grande, pienamente sviluppata, poco chiusa; forma un angolo ottuso con il dorso; numerose falciformi, ben larghe; grandi falciformi lunghe. Nella gallina larga, ma portata leggermente chiusa.
Petto: largo, profondo e ben arrotondato.
Zampe: gambe corte, nascoste dal piumaggio. Tarsi corti, visibili; colore secondo la varietà. Dita di media lunghezza e ben allargate.
Ventre: pieno e largo. Nella gallina molto sviluppato.

2 – PESI
GALLO : Kg. 1,75 - 2,25
GALLINA : Kg. 1,5 - 2,0

Difetti gravi: portamento troppo alto; corpo troppo stretto o fragile; collo fine; coda corta o a scoiattolo.

3 – PIUMAGGIO
Conformazione: pieno, ma ben serrato al corpo.

IV – COLORAZIONI

NERA
Piumaggio nero conforti riflessi verdi, particolarmente nei soggetti di più anni.
Tarsi di colore nero fino a piombo, becco color corno scuro fino a nero.
Difetti Gravi: piumaggio opaco; riflessi bronzei; piumaggio con barre violette; piume di altri colori; tracce farinose.

BIANCA
Piumaggio completamente bianco puro. Leggeri riflessi gialli nella mantellina e nella groppa del gallo tollerati.
Tarsi e becco bianco bluastro fino a blu ardesia.
Difetti Gravi: forti riflessi gialli; piume di altro colore.

SPARVIERO
GALLO e GALLINA
Ogni piuma barrata in alternanza multipla di grigio-blu scuro e grigio-blu chiaro, le barre di forma un po’ arcuata. Barre della stessa larghezza nel gallo, nella gallina la parte scura è più larga della chiara, il disegno non è preciso. Piumino solo fievolmente disegnato.
Tarsi e becco blu chiaro, color carne ammessi.
Difetti Gravi: disegno sparviero a forma di orlatura o completamente
sfumato; molta ruggine; tracce farinose.

NERA TASSELLATA BIANCO
GALLO
Mantellina e groppa bianco argento, ogni piuma con punta nera, che gli darà un'aria fuligginosa, senza fiamme. Spalle il più possibile bianco argento. Grandi copritrici delle ali bianche con grossolana orlatura terminale nera, si formerà così 2/3 fasce dell'ala (preferibile tre) . Remiganti con barbe esterne bianche con leggero orlo nero con disegno a forma di tassello (o doblone) bianco sui due lati. Gambe e parte posteriore nero. Coda nera a riflessi verdi.
GALLINA
Piumaggio del mantello nero con disegno irregolare a forma di tassello bianco. Mantellina e coda il più possibile nero puro. Triangolo dell'ala grigio-bianco.
Tarsi e becco di colore ardesia.
Difetti Gravi: disegno nella coda del gallo o nelle timoniere della gallina; assenza della tassellatura; assenza dei riflessi verdi nella coda del gallo.

NERA TASSELLATA ORO
GALLO e GALLINA
Stesso disegno della Nera Tassellata Bianco, ma mantellina, groppa e tassellatura giallo dorato fino a bruno dorato.
Tarsi e becco color ardesia.
Difetti Gravi: disegno nella coda del gallo o nelle timoniere della gallina; assenza della tassellatura; assenza dei riflessi verdi nella coda del gallo.

COLLO ORO SCURA
GALLO
Testa oro scuro. Mantellina e groppa oro scuro con fiamme nere. Spalle, piccole copritrici delle ali e dorso rosso dorato. Fasce dell'ala nere a riflessi verdi. Remiganti primarie nere con stretto bordo esterno bruno. Remiganti secondarie con barbe interne e estremità nere e barbe esterne brune che formano il triangolo dell'ala. Petto, ventre e gambe nero. Coda nera con riflessi verdi.
GALLINA
Testa oro scuro. Mantellina oro scuro con fiamme nere. Dorso, spalle e copritrici delle ali bruno-grigio, con pepatura nera più regolare possibile e rachide bruno chiaro ben visibile. Petto salmone scuro, che passa al grigio verso il ventre. Remiganti primarie nere con bordo esterno bruno. Remiganti secondarie a barbe interne nere e barbe esterne bruno-grigio con pepatura nera.
Difetti Gravi:
Gallo: mantellina e groppa troppo brune o troppo paglia; fiamme non interrotte; piccole copritrici delle ali troppo scure; disegno nel petto e nelle gambe; remiganti fortemente farinose.
Gallina: mantellina chiara; fiamme largamente non interrotte; parte anteriore del collo fuligginosa; fievole pepatura; colore di fondo troppo chiaro; orlatura chiara delle piume; assenza del disegno del rachide; remiganti fortemente farinose.

Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy