Sempione
Atlante delle razze caprine

Origine e diffusione

Popolazione autoctona della provincia di Vercelli. Razza estinta o allo stato di reliquia. 
Razza estremamente numerosa in passato, presenta le caratteristiche morfologiche tipiche delle capre di ceppo alpino. Robusta, di buon sviluppo, unisce caratteristiche di buona produttrice di latte senza per questo compromettere la sua rusticità. La razza era considerata estinta già 15 anni fa. Si trovano, sporadicamente, alcuni capi isolati che potrebbero rispondere alla descrizione della razza ma non è stato individuato nessun nucleo di allevamento di un certa consistenza.

Caratteristiche morfologiche e produttive

Taglia: media.
Testa: leggera, con orecchie strette, appuntite e verticali; presenza di barba e corna molto sviluppate e rivolte all’indietro nel maschio, più corte nella femmina.
Vello:
bianco, screziato di grigio, nero o marrone; pelo lungo.

Altezza media al garrese:
 - Maschi a.  cm. 70-80
 - Femmine a. cm. 60

Peso medio:
-
Maschi a.  Kg. 60-65
- Femmine a.  Kg. 50-55
Allevata per la produzione di capretti di 10-12 kg. Il latte viene utilizzato esclusivamente per il capretto.

Capro di razza Sempione Capro di razza Sempione

Capre di razza Sempione Capre di razza Sempione (foto archivio RARE)

Razze italiane
Razze estere
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy