Jonica
Atlante delle razze caprine

Origine e diffusione

Derivata dalla popolazione allevata a Taranto, con l'incrocio della razza Maltese e successivo meticciamento selettivo. Razza molto prolifica. Zona di maggiore allevamento: prov. Taranto e zone limitrofe.
Il Libro Genealogico è stato attivato nel 1973. L'attitudine prevalente è la produzione di latte.

Razza con Libro Genealogico in Italia.

Caratteristiche morfologiche e produttive

Taglia: media-grande.
Testa: piccola, leggera e fine; profilo rettilineo o leggermente montonino, barba nei maschi. Orecchie lunghe e pendenti; possibilità di corna in entrambe i sessi.
Tronco:  torace profondo ed addome voluminoso; groppa leggermente spiovente; mammella ben conformata, con capezzoli piriformi e divaricati. Arti lunghi e leggeri con unghielli chiari e solidi.
Vello: bianco (a volte leggermente rosato), con possibilità di picchiettature o maculature fulve su testa e collo. Pelle rosa carnicino.
Altezza media al garrese:
- Maschi a.   cm. 78
- Femmine a.  cm. 70
Peso medio:
- Maschi a. Kg. 68
- Femmine a.  Kg. 48
Produzioni medie latte:
- primipare lt. 220
- pluripare  lt. 340
Peso alla nascita: 4,0 kg; a 60 giorni 13,2 kg.

Capra di razza Jonica Capra di razza Jonica

Capro di razza Jonica Capro di razza Jonica

Razze italiane
Razze estere
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy