Angora
Atlante delle razze caprine

Origine e diffusione

Razza di capre da pelo originaria della Turchia. L'origine risale ad almeno 3.000 anni fa. Il nome Angora deriva dalla regione di origine (Ankara). La tradizione vuole che i tendaggi del Tabernacolo degli ebrei fossero tessuti con questa fibra pregiata.
Per molti secoli le capre d'Angora furono per i Turchi un bene prezioso da proteggere anche attraverso divieti ufficiali dei Sultani alla vendita di animali vivi fuori dai confini del Paese. Oggi l'allevamento di questa capra è molto diffuso, oltre che nel Paese di origine, nel Sud-Africa e negli Stati Uniti. Anche in Europa viene allevata (Francia, Inghilterra, Germania, Svizzera e Italia) anche se i volumi di fibra prodotti sono molto modesti. L'allevamernto di questa razza iniziò a diffondersi fuori dall'Anatolia nella seconda metà del Settecento, prima ad opera degli Spagnoli poi dei Francesi. Nel 1838 vengono esportati i primi capi in Sudafrica e intorno a metà Ottocento negli Stati Uniti.
Produce un pelo pregiatissimo e sericeo (il "mohair", che deriva dal turco "mukhyar", termine che viene usato per indicare i velli più pregiati), adatto per la produzione di filati di alta qualità. Razza frugale, che può vivere in ambienti difficili. Molto sensibile alle condizioni climatiche avverse nelle 3-4 settimane successive alla tosa (a volte vengono usati degli speciali "cappotti"). La presenza di ectoparassiti può deprimere notevolmente il valore del mohair prodotto.

Caratteristiche morfologiche e produttive

Taglia: piccola.
Testa: profilo diritto, provvista di corna oblique, a spirale nel maschio, dirette all'indietro nella femmina.
Vello: bianco (ma esistono ceppi a pelo colorato, nero, giallo, marrone), lucente e raggiunge anche i 25 cm di lunghezza.
Peso medio: Maschi a. Kg. 40-45 - Femmine a. Kg. 30-35
Il peso dei capretti alla nascita è di circa 2 kg.
La tosatura viene normalmente effettuata a marzo e settembre. Più lungo rispetto alla pecora il lavoro di tosatura (si usa un pettine diverso. Il mohair di migliore qualità (kid-mohair) si ottiene tosando i capretti per la prima e seconda volta, ricavando 1,3-1,5 kg di fibra finissima.
Produzione di lana a capo: 3-4,5 kg con fibra lunga dai 12 ai 20 cm.

Capro di razza Angora Capro di razza Angora (foto Allevamento Favilla www.haflingeritalia.it)



Capra di razza Angora Capra di razza Angora (foto Allevamento Favilla www.haflingeritalia.it)



Primopiano di capra di razza Angora Primopiano di capra di razza Angora (foto Allevamento Favilla www.haflingeritalia.it)

Razze italiane
Razze estere
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy