Rossa Mediterranea o Derivata di Siria
Atlante delle razze caprine

Origine e diffusione

La Rossa Mediterranea (o Derivata di Siria) deriva dalla razza Siria o Mambrina, originaria del versante medio-orientale del Bacino del Mediterraneo. In Italia viene allevata nel Centro-Sud, soprattutto in Basilicata e in Sicilia. L'allevamento è estensivo al pascolo per la produzione di latte. Il Registro Anagrafico in Italia è stato istituito nel 2003.
Razza con attitudine alla produzione di latte da destinare alla trasformazione in prodotti caseari tradizionali. Viene allevata in piccoli e medi allevamenti, allo stato semi-brado o semi-stabulato.

Caratteristiche morfologiche e produttive

Taglia: media.
Testa: piccola e leggera, con presenza facoltativa delle corna. Profilo fronto-nasale rettilineo (in alcuni soggetti leggermente montonino); barba presente in entrambe i sessi; orecchie lunghe e pendenti.
Tronco: collo lungo e sottile con presenza o meno di tettole; torace profondo con addome voluminoso; mammella ben sviluppata di tipo pecorino, raramente piriforme, con capezzoli sviluppati. Arti lunghi e leggeri con unghielli scuri.
Vello:
di colore rosso, più o meno chiaro, con possibilità di pezzature e maculature bianche. Pelo lungo e folto, a volte brillante.
Altezza media al garrese:
- Maschi a. cm. 79
- Femmine a. cm. 72
Peso medio:
- Maschi a. Kg. 70
- Femmine a. Kg. 48
Produzion
e media latte:
- primipare  lt. 272
- pluripare  lt. 443
Fertilità: 95%

Capro di razza Rossa Mediterranea (o Derivata di Siria) Capro di razza Rossa Mediterranea o Derivata di Siria (foto www.agraria.org)

Capro di razza Rossa Mediterranea (o Derivata di Siria) Rossa Mediterranea (foto Giovanni Sleiter www.assonapa.com)

Razze italiane
Razze estere
Versione italiana English version Versión española
Il Cavallo in buona salute Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - [email protected]