Capra di Teramo
Atlante delle razze caprine

Origine e diffusione

Razza italiana originaria della provincia di Teramo. Caratteristiche molto eterogenee per frequenti incroci con capre di razza Garganica. Poche centinaia i capi allevati, in allevamenti di alta collina su pascoli molto scoscesi e cespugliosi. In inverno l'alimentazione viene integrata con fieno e cereali. Nel 2002 è stato attivato il Registro Anagrafico. L'attitudine principale è la produzione di latte. Buono il tasso di gemellarità.

Caratteristiche morfologiche e produttive

Taglia: media.
Testa: testa lunga con profilo fronto-nasale rettilineo, con corna in entrambe i sessi.
Tronco: lunghezza media, scarsi i diametri trasversali.
Vello: colore variabile (grigio, nero, marrone) con pelo lungo.
Altezza media al garrese: Maschi a. cm. 70-85 - Femmine a. cm. 60-70
Peso medio: Maschi a. Kg. 60-80 - Femmine a. Kg. 45-60
Produzione 250-400 kg di latte per lattazione.

Associazione Provinciale Allevatori
Circonvallazione Ragusa 80/82 - 64100 Teramo
Tel. 0861 244758 - Fax 0861 241236

Capra di Teramo Capra di Teramo (foto archivio CNR)

Razze italiane
Razze estere
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy