Appenzell
Atlante delle razze caprine

Origine e diffusione

Razza caprina svizzera originaria dei due cantoni di Appenzell, Interno ed Esterno, nel nord-est della Svizzera (allevata anche nei cantoni di Zurigo e di Turgovia). E' una delle sette razze caprine riconosciute ufficialmente in Svizzera (Appenzell, Camosciata delle Alpi, Saanen, Grigionese strisciata, Toggenburg, Vallesana, Verzaschese). 
Razza rustica simile alla Saanen.

Caratteristiche morfologiche e produttive

Taglia: media e corporatura solida (più piccola rispetto alla Saanen).
Testa: corta e larga, generalmente acorne.
Mammella: ben sviluppata e conformata
Vello: bianco con, a volte, piccole chiazze pigmentate; pelo, da medio-lungo a lungo, più lungo rispetto a quello della Saanen.
Altezza al garrese: Maschi a. cm. 75 / 85 - Femmine a. cm. 70 / 80
Peso minimo: Maschi a. Kg. 65 - Femmine a. Kg. 45
Produzione media latte: pluripare lt. 700 (contenuto di grasso 2,90% proteine 2,70%)

Capro di razza Angora Capra di razza Appenzell (foto www.ansi.okstate.edu/breeds/goats)

Capro di razza Angora Capra di razza Appenzell (foto Magnus Manske)

Capro di razza Angora Capra Appenzell (foto http://www.ledibelle.ch)

Razze italiane
Razze estere
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy