Zingem vleeshoen (da carne)
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza belga creata intorno alla metà del Novecento (1955). In Italia è nota con il nome di Pollo di Zingem. Il selezionatore è stato R. Van Ceulebroeck (nei dintorni di Zingem), incrociando Galli Cornish bianchi con galline di razza Malines bianche, al fine di ottenere un pollo da carne.
Ha una spiccata attitudine alla produzione di carne e ha crescita rapida. Ottimo per produrre ibridi commerciali.

Caratteristiche morfologiche

Esiste una sola varietà a piumaggio uniformemente bianco.
Testa forte con cresta a noce e becco bianco. Occhio prominente con iride di colore arancio scuro. Orecchioni e bargigli piccoli e rossi.
Collo forte con ampia mantellina; addome e dorso larghi. Ali corte, orizzontali e aderenti al corpo. coda piccola, alta, con falciformi corte. Tarsi chiari.

Peso medio:
 - Galli      kg 5,0 - 5,5
 - Galline  kg 3,5 - 4,0

Gallo di razza Zingem vleeshoen
Gallo di razza Zingem vleeshoen


Mulino a vento a Zingem

Versione italiana English version Versión española
Capre Pecora Come avviare un allevamento di alpaca
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy