Sumatra
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza asiatica abbastanza rara (poco prolifica), originaria dell'isola di Sumatra (Indonesia).
Per il suo comportamento aggressivo è nota anche come "Combattente Sumatra".
Viene allevata per esposizione, grazie alla sua forma aggraziata e al bel piumaggio nero a riflessi metallici verdastri.
Carne a pelle bianca e guscio delle uova bianco.

Caratteristiche morfologiche

La varietà tipica è a mantello nero con riflessi metallici verdastri; altre varietà sono nera a mantellina dorate e selvatica.
Testa con cresta composta a pisello.
Becco corto e nero. Bargigli quasi assenti.
Addome e dorso larghi.
Coda larga, portata orizzontalmente. Penne di lunghezza eccezionale.
Zampe medie e scure.
Peso medio:
 - Galli      kg 2,0 - 2,5
 - Galline  kg 1,75 - 2,25

Gallo di razza Sumatra Gallo di razza Sumatra

Gallina di razza Sumatra Gallina di razza Sumatra

Standard di razza - FIAV

I – GENERALITA’

Origine
Razza molto antica originaria delle Isole della Sonda; importata dal Nord America in Europa nel 1882.

Uovo
Peso minimo 53 g.
Colore del guscio: bianco o giallastro

Anello
Gallo : 18
Gallina : 16

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo di taglia media con forma che ricorda il fagiano, dalle forme fini con tipologia che tende a quella del combattente; di media altezza e con portamento leggermente inclinato posteriormente; piumaggio abbondante e coda abbastanza lunga, con piume dure e larghe il più possibile.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: allungato e cilindrico; possente.
Testa: piccola, fronte larga; arcate sopraccigliari pronunciate, leggermente sporgenti.
Becco: corto, possente e nero.
Occhi: iride bruna il più scuro possibile, senza tuttavia arrivare ad un'iride nera. Più scuri nella gallina.
Cresta: a pisello, rossa con sfumature nerastre; piccola e ben impiantata. Più scura nella gallina.
Bargigli: molto corti; l’ideale appena sviluppati, che lasciano vedere la gola nuda; rosso scuro fino a nerastro.
Faccia: nerastra; ornata di piume piccole e fini. Più scura nella gallina.
Orecchioni: poco sviluppati e sottili; rossi scuro fino a nerastri.
Collo: di media lunghezza e riccamente impiumato; portato verticale; lanceolate molto larghe.
Spalle: leggermente prominenti.
Dorso: di media lunghezza e leggermente inclinato. Groppa abbastanza lunga con molte larghe e lanceolate.
Ali: chiuse, ben serrate al corpo e portate alte.
Coda: riccamente impiumata; falciformi lunghe e il più larghe possibili, con rachide dura e che si curvano solo nella seconda metà; presenza di numerose piccole e medie falciformi; portata orizzontale, ma senza strusciare il suolo. Nella gallina più stretta e lunga possibile; portata orizzontale con timoniere e copritrici molto larghe.
Petto: largo e leggermente rilevato.
Zampe: gambe di media lunghezza; possenti. Tarsi di media lunghezza, con scaglie fini; colore oliva scuro fino a verde-nero, con pianta del piede giallastra; speroni multipli: ammessi anche nella gallina. Dita di media lunghezza.
Ventre: alto e poco sviluppato.

2 – PESI
GALLO : Kg. 2.0 – 2,5
GALLINA : Kg. 1,75 – 2,25

Difetti gravi: corpo troppo corto, troppo stretto o troppo grossolano. Coda esageratamente lunga e strisciante; piumaggio troppo morbido o scarso; faccia rosso chiaro; tarsi chiari; pianta del piede bianca o rosa.

3 – PIUMAGGIO
Conformazione: lungo, largo e rigido.

IV – COLORAZIONI

NERA
GALO e GALLINA
Nero profondo con forti riflessi verde scarabeo.
Difetti Gravi: assenza dei riflessi verdi.

NERA A MANTELLINA DORATA
GALLO e GALLINA
Colore di fondo nero intenso con forti riflessi verde scarabeo. Nel gallo mantellina rossa o qualche lanceolata rossa. Più o meno rosso sulle piccole copritrici delle ali e dorso. Nella gallina testa e mantellina con rosso mischiato e visibile. Un po’ di rosso nel piumaggio dl petto è tollerato. Mantello nero puro.
Difetti Gravi: assenza dei riflessi verdi.

SELVATICA
GALLO
Testa bruno nerastra. Mantellina e groppa bruno-rosso con fiamme nere. Spalle, piccole copritrici delle ali e dorso bruno-rosso scuro. Remiganti primari nere. Remiganti secondarie nere con bordo esterno bruno che forma il triangolo dell’ala. Fasce dell’ala e coda nere a riflessi verdi. Petto, ventre e gambe nere.
GALLINA
Piumaggio della testa quasi nero. Mantellina nerastra con stretta orlatura bruno-rosso. Piumaggio del mantello bruno con rachide chiaro, bordo delle piume nero e pepatura nera a riflessi verdi molto densa. Petto salmone fino a bruno castagna. Ventre e gambe grigio-nero. Timoniere nere.
Difetti Gravi: colore fortemente incorretto; assenza del triangolo dell’ala nel gallo.

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy