Zingem leghoen (da uova)
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza belga di recente creazione, ad opera di Dion Delaporte di Zingem. Scopo era stato quello di ottenere una nuova razza con la bellezza del Braekel dorato ma che deponesse uova dal guscio scuro. intorno al 1970 ha iniziato il suo esperimento incrociando soggetti Rhode Island a mantello rosso con Braekel. Nel 1985 è stata riconosciuta ufficialmente come razza belga.
Molto rara (soltanto alcuni allevatori nelle Fiandre occidentali; sconosciuto all'estero).
Razza forte che ben si adatta ai climi freddi del Belgio. Buona ovaiola con scarsa tendenza alla cova (uova marroni grosse).
Buona volatrice.

Caratteristiche morfologiche

E' nota soltanto la varietà dorata. Le galline sono molto simili alla Braekel, con un colore di fondo rosso brunastro caldo. I galli hanno una colorazione rosso brunastra su tutto il corpo, eccetto la coda e qualche zona dei fianchi e dell'addome.
La forma è molto simile a quella del Braekel.

Peso medio:
 - Galli      kg 2,5
 - Galline  kg 2,0

Razza Zingem leghoen
Gallina e gallo di razza Zingem leghoen


Mulino a vento a Zingem

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy